Quantcast

Atletica SVO, settore giovanile in pista Cesano Maderno

Tante emozione per i ragazzi ed i cadetti dell'Atletica di San Vittore Olona

SAN VITTORE OLONA – L’atletica San Vittore Olona scommette sulle nuove promesse, partecipando con i propri ragazzi e cadetti del settore giovanile alla Riunione di interesse nazionale outdoor di Cesano Maderno.
I nostri piccoli atleti si trovano per la prima volta ad affrontare le emozioni di pista. La spedizione è composta da Andrea (Martini), Fabio (Boniotti), Riccardo (Rossetti), Matteo (Mainini), Ilaria (Monolo), Tiziano (Ferrari) e Luca (Bergonzoli), accompagnati dalle coach Silvia (Di Meco) e Aurora (Colombo).

atletica svo

I primi a rompere il ghiaccio sono i nostri atleti della categoria “ragazzi” sulla gara dei 60m piani.

Dopo un riscaldamento accelerato a causa di un notevole anticipo sul programma orario, il primo a posizionarsi sui blocchi di partenza, un po’ agitato e preoccupato, è il nostro Fabio. Con un’uscita dal blocco molto decisa, l’atleta giallorosso accelera con una splendida frequenza di passi e rimane agganciato agli avversari fino alla fine, tagliando il traguardo in 9”64. Una bella esperienza per lui, che gli permetterà di affrontare più serenamente le prossime competizioni.

Il secondo atleta sanvittorese a scendere in pista è Riccardo, il nostro giovane ma già storico atleta che, per la prima volta, decide di mettersi alla prova su questa distanza. Posiziona i blocchi con molta cura e, dopo una partenza piuttosto brillante, dimostra tutta la sua grinta in un’accelerazione vincente. Si piazza così al primo posto in batteria, dettando il ritmo di gara fino all’ultimo metro. Conclude la sua prestazione in 9”26, un grande esordio per lui! Strepitoso Riccardo!

È il turno di Andrea, che nonostante la tensione, scende in campo con tanta voglia di mettersi in gioco. Dopo aver sistemato il blocco, prova a mantenere la calma e si posiziona dietro la linea di partenza. Esprime tutta la sua energia con un ottimo sprint iniziale, tentando di aumentare la sua velocità anche nella seconda metà di gara. Così, si proietta all’inseguimento degli avversari e termina la sua prova in 11”08: un bel debutto per lui, che mette nel cassetto la sua prima gara in assoluto. Bravissimo Andrea!

Dopo i nostri velocisti, entra in pista Matteo che, con le sue spiccate doti da mezzofondista, sceglie coraggiosamente di correre i 600m. Molto agitato, il nostro ragazzo prova a studiare la tattica di gara per distribuire al meglio lo sforzo. Tuttavia, data la sua poca esperienza sulla distanza, sceglie di partire piuttosto tranquillo e di posizionarsi inizialmente in coda al gruppo. Matteo, però, si accorge ben presto che quel ritmo è troppo lento e, a metà gara, aumentando progressivamente di velocità, recupera numerose posizioni. Una splendida galoppata finale gli consente di concludere in piena rimonta con il tempo di 1’56”56. Conquista così il suo nuovo Personal Best sulla distanza. Fantastico Matteo!

Dopo i ragazzi, è il turno dei cadetti giallorossi, che si sono misurati nella gara degli 80m.

Ilaria è la prima atleta sanvittorese a farsi valere, tra molte avversarie piuttosto forti. Perciò, la nostra cadetta entra in pista un po’ timorosa, anche perché si tratta della sua prima competizione in assoluto. Nonostante ciò, Ilaria si posiziona sulla linea di partenza con molta determinazione, convinta di poter fare bene. Un’ottima partenza dai blocchi e una buona frequenza nei passi iniziali le permettono di piazzarsi subito tra le prime. A metà gara prova ad aprire la falcata e si dirige a tutta velocità verso il traguardo, concludendo la sua gara in 12″16. Bravissima Ilaria!

Chiudono il sipario su questa giornata di gare i nostri cadetti, Luca e Tiziano, che si supportano a vicenda sia nella fase di riscaldamento sia al momento della gara, essendo schierati nella stessa batteria.
Dopo una partenza molto efficace, caratterizzata da un’ottima spinta nei primi appoggi, Luca prova a distendersi nella seconda parte di gara. Esprime una buona dinamica di corsa e fa valere così le sue doti fisiche. Con una bella cavalcata finale raggiunge la sua velocità massima e taglia il traguardo in 11″24. Una bella soddisfazione per lui, che torna a casa più consapevole delle sue potenzialità! Straordinario Luca!

Tiziano, al suo debutto stagionale nelle competizioni outdoor, affronta senza paura la sua gara e scende in pista più carico che mai. Dopo una bella partenza, riesce a trovare il giusto compromesso tra frequenza e ampiezza del passo e si lancia all’inseguimento degli avversari. Si dirige così verso l’arrivo in piena accelerazione, portando a termine la sua competizione in 12″22. Una buona prestazione per il nostro cadetto, che dimostra ancora una volta di avere grinta da vendere. Splendido Tiziano!

Una meravigliosa giornata di atletica per i nostri piccoli atleti che, nonostante i pochi allenamenti nelle gambe e la scarsa continuità di quest’anno imposta dalla pandemia, sono riusciti a dare prova del loro impegno, a conseguire ottimi risultati e soprattutto… a divertirsi! Bravi ragazzi!