Quantcast

Covid: niente effetto “Inter” su Milano

Ospedalizzati in Lombardia sotto quota 2000 fra tre giorni. Scende l'incidenza anche a Legnano.

MILANO – Nonostante gli strascichi polemici di qualche virologo nostrano sul boom di casi che avrebbe dovuto investire Milano e provincia in questi giorni dopo i festeggiamenti per lo scudetto dell’Inter, i numeri in questo momento dicono l’esatto contrario.

A Milano e provincia rispetto a sette giorni fa crollano i casi con -284 e la Lombardia mette a segno -599 casi rispetto a venerdì scorso.

covid 19

Sono dati importanti ai quali si aggiunge una percentuale sui tamponi totali del 2.6% invece che il 3.4% di sette giorni prima.

In Lombardia gli attuali positivi al momento sono 38689.

Il saldo della terapia intensiva è di -6, frutto di 14 ingressi (settimana scorsa 24) e 20 uscite. Si aggiungano anche i -100 ricoveri ordinari odierni.

Oggi la percentuale di occupazione della terapia intensiva è del 29% mentre i ricoveri ordinari segnano il 22.9%.

covid 19

L’incidenza in Lombardia è di 80 per 100.000 abitanti.

A Legnano oggi segnano 6 nuovi contagi in netta diminuzione rispetto al +13 di venerdì scorso.

Incidenza Legnano64 (-12 rispetto a ieri), Busto Arsizio114 (+2)
(Grafico Legnano e l’emergenza Covid 19)