Quantcast

Ex lilla, De Lorentis salvato dal defibrillatore

L'ex giocatore del Legnano ha avuto un malore mentre era sul campo di allenamento del Cantello Belfortese

VARESE – L’ex lilla Vito De Lorentis, oggi Direttore Sportivo del settore giovanile del Cantello Belfortese è stato colto ieri da un attacco cardiaco mentre era sul campo di allenamento.

Secondo quanto riportato dal VareseSport, all’ex giocatore del Legnano è stato prontamente praticato un massaggio cardiaco dal responsabile del settore giovanile Alessandro Magnoni ed applicato Mattia Andiolo il defibrillatore, grazie al quale il cuore di De Lorentis ha ripreso a battere.

Immediatamente trasportato dall’elisoccorso all’Ospedale di Como, De Lorentis è poi stato poi ricoverato per essere sottoposto alle necessarie terapie mediche.