Quantcast

Fermato dalla polizia l’aggressore della sigaretta

Si tratta di un pluripregiudicato

LEGNANO – Aveva preteso una sigaretta da una famiglia intenta a mangiare un gelato in pieno centro a Legnano, poi dopo il rifiuto li aveva presi a cinghiate incurante della presenza del figlio piccolo della coppia.

La polizia ha identificato il balordo che una settimana fa si era reso protagonista, insieme ad altre persone, dell’aggressione. Si tratta di un giovane tunisino che ormai da anni è protagonista di svariati atti di criminalità in città. Il nord africano è un volto conosciuto da tutte le forze dell’ordine ma è ancora a spasso tranquillamente per la città nonostante i tanti reati finora commessi.