Quantcast

Festa del 2 Giugno, in alcuni comuni stop alla raccolta dei rifiuti

Ecco dove la raccolta slitterà a giovedì

LEGNANO – Festività del 2 giugno che cade di mercoledì ed in alcuni comuni dell’Altomilanese la raccolta rifiuti subirà degli slittamenti.

In particolare, a Legnano, Canegrate, Parabiago e Magnago il servizio sarà posticipato al giorno successivo, insieme ai servizi normalmente previsti per il giovedì. I cittadini di questi quattro comuni, quindi, dovranno esporre i sacchi il mercoledì sera e non il martedì.

Nessun problema per la raccolta rifiuti ad Arconate, San Giorgio su Legnano e Turbigo. In questi tre comuni gli operatori di ALA saranno in servizio, nonostante il giorno di festa: ad Arconate raccoglieranno la plastica, a San Giorgio su Legnano l’umido e la plastica e a Turbigo l’umido e il vetro.

Nessuna variazione anche nei Comuni di Buscate, Dairago, Robecchetto con Induno e Villa Cortese, in quanto il mercoledì non sono previsti servizi di raccolta.

Spostandoci nei Comuni del Magentino, ad eccezione di Ossona, dove il mercoledì non è previsto alcun servizio di raccolta e di Boffalora Sopra Ticino, dove la raccolta della carta di mercoledì 2 giugno sarà posticipata a giovedì 3, insieme a quelle di umido e plastica già previsti per il giovedì, in tutti gli altri Comuni (Magenta, Cuggiono e Marcallo con Casone) nella giornata del 2 giugno i servizi saranno effettuati secondo il calendario tradizionale.

A Gallarate si rispetta, invece, la festività: mercoledì 2 giugno, pertanto, gli operatori non saranno in servizio. La raccolta dell’umido sarà effettuata venerdì 4 giugno, quella dei rifiuti indifferenziati sabato 5, mentre i servizi per la raccolta di carta e cartone slitteranno al mercoledì successivo, 9 giugno.

Chiuse, invece, in tutti i comuni le piattaforme ecologiche.