Quantcast

Gli artigli della FoCoL graffiano Garlasco: finisce 3-2 Gara1 della finale playoff fotogallery

Vincono le padrone di casa ma Legnano mostra grinta da vendere

GARLASCO – Se siete alla ricerca di serate tranquille e rilassate, la pallavolo non fa per voi. Gara1 della finale playoff, fra Garlasco e la FoCoL Legnano, è stata una partita pazzesca, giocata con agonismo da entrambe le compagini dal primo all’ultimo scambio. Un match durato cinque set, spesso giocato punto a punto, che non ha visto un vero e proprio padrone.

Volley 2001 Garlasco-FoCoL 3-2

A spuntarla le padrone di casa ma Legnano, dopo essere stata sotto 2-0 (Legnano avrebbe ampiamente meritato anche nel secondo), ha mostrato tutto il proprio carattere, la sua propensione a fare gruppo sempre, in ogni condizione, ed è riuscita così a recuperare lo svantaggio, vincendo il terzo set con ampio margine e lottando su ogni pallone nel quarto, dove ha ammortizzato il recupero finale delle garlaschesi (19-24, 23-24) e prendendosi così il 2-2 che le ha permesso di prolungare la sfida al quinto, dove Garlasco ha avuto la meglio, ma uscire da quel palazzetto con 1 punto è da considerare come una mezza vittoria.

Una mezza vittoria che permetterà di affrontare Gara2 con tutto un altro spirito, quello combattivo e battagliero già visto nella serata di Garlasco, quello che siamo abituati a scorgere negli occhi delle ragazze in ogni azione, in ogni abbraccio.

Ed è proprio un abbraccio una delle scene più belle della serata: al termine di uno scambio, nelle fasi finali del quarto set, le ragazze si sono radunate al centro della loro metà campo e si sono abbracciate, non per le solite pacche sulle spalle che si vedono di continuo nel volley. Quello è stato un abbraccio diverso, uno scambio di emozioni e di sentimenti, la condivisione di un valore e di un intento comune.

Che questa squadra fosse immensa già lo sapevamo, ma questa partita e questo abbraccio non hanno fatto altro che confermare la consapevolezza di trovarci di fronte ad un gruppo straordinario.

Prossimo appuntamento dunque per sabato 5 giugno, ore 20.30, per Gara2, trasmessa sempre in diretta sul canale YouTube della FoCoL.

La cronaca:
Primo set: scambi iniziali sull’onda dell’equilibrio fino al 7-7, poi Garlasco ha un guizzo che la porta in avanti (10-7, 16-9). Le giocate offensive delle padrone di casa scavano un buon gap, con Armondi e Sala, le due centrali, protagoniste, insieme alla banda Favaretto. La FoCoL prova a reagire, interrompendo il break di casa (5-0 il parziale), con Mazzaro, Cavaleri e Battilana, anche se il muro di Garlasco pare impenetrabile. È proprio un block-in di Armondi a segnare il +10 (23-13), così si va al cambio campo sull’1-0.

Secondo set: Legnano torna sul terreno di gioco meno contratta e con tutta un’altra rabbia: capitan Cavaleri guida le sortite offensive, ritagliandosi anche momenti importanti dietro, intanto Simonetta scalda il mancino che tramortisce inizialmente le pavesi (7-6). Si vivacizza il gioco garlaschese con Gullì abile a mandare a punto a turno Favaretto, Kovakova, Citterio e Armondi (10-7). Simonetta e Fantin rispondono colpo su colpo (14-12), Legnano resta alle calcagna dell’avversario e trova la parità sul 18-18 grazie ancora alla scaltrezza offensiva di Simonetta. Kovakova timbra il +2, Citterio attacca per l’allungo, ma la FoCoL continua a crederci e l’ace di Pozzi, subentrata in battuta a Fantin, riappiana il tabellino (22-22) ma un po’ di sfortuna condanna le Coccinelle a subire il 2-0.

Terzo set: qui la banda di coach Uma si scatena, non vuole cedere più un centimetro e il tabellino segna 1-8, in virtù di due ace consecutivi di Roncato, ben tre muri (Fantin, Simonetta e Mazzaro) e un altro attacco di Simonetta. Il tocco di seconda di Gullì andato a buon fine è solo una piccola consolazione, perché Legnano scappa letteralmente sul 2-11. Favaretto e Kovakova tentano la rimonta (8-15) ma grazie a Cavaleri e alla fast di Battilana il margine di vantaggio rimane ampio. Legnano dilaga con Roncato (10-18), che poi smista palloni in scioltezza su Simonetta e Mazzaro, prima di servire due fast di fila a Fantin, che ringrazia e mette a terra (11-21). Favaretto tenta l’impossibile negli ultimi scampoli della frazione (15-21) ma la FoCoL ha dalla sua tanto entusiasmo e tanta grinta e grazie alla coralità del gioco riapre le danze, con il contributo fondamentale di Brogliato in fase difensiva.

Terzo set: dopo la batosta appena subita, Garlasco vuole ora mostrarsi molto più agguerrita e combattiva, così assistiamo a scambi lunghi e combattuti. Da una parte Mazzaro alza la voce, mentre dall’altra è Kovakova a catalizzare quasi tutti gli attacchi. Si va punto a punto fino al 6-10, con questo primo break legnanese firmato da Mazzaro (tre attacchi di fila concretizzati). Nelle fasi centrali Cavaleri sfrutta le alzate precise di Roncato (12-16), che si toglie la soddisfazione di attaccare nuovamente con profitto di seconda, mentre Battilana trasforma l’ennesima fast (15-20). Citterio e Favaretto si fanno pericolose, Legnano trova il 19-24 ma corre qualche pericolo, vedendosi annullare4 set-point, in un momento delicatissimo, con Sala a portare le sue sul 23-24, per fortuna arriva però il punto di Cavaleri che completa la rimonta e porta il match al tie-break.

Quinto set: nonostante lo shock per una partita che sembrava essersi incanalata verso una vittoria piena e che invece le ha viste subire il ritorno prepotente della FoCoL, Garlasco si ricompatta e va sul 7-0. Uma cambia la diagonale principale con Marini in regia e Ottaviani opposta, ma dall’altra parte le bocche da fuoco garlaschesi cannoneggiano con ardore. Legnano non smette di crederci, accorcia le distanze, ma lo svantaggio è troppo e non c’è tempo per rimettersi in pista: Garlasco vince ma soffrendo, fra una settimana, in Gara2, ne vedremo sicuramente delle belle.

Volley 2001 Garlasco-Fo.Co.L Legnano 3-2
(25-17, 25-23, 16-25, 23-25, 15-8)

Volley 2001 Garlasco: Ghia, Ferrari (L), Colombo (L), Sala 14, Kovakova 20, Favaretto 18, Cagnoni, Citterio 16, Conforto, Gullì 4, Armondi 8, Magani. Allenatrice: Angelescu. Assistente: Becca.

FoCoL Volley Legnano: Lenna (L), Battilana 5, Carcano, Pozzi 1, Simonetta 18, Ottaviani 1, Brogliato (L), Marini, Cavaleri 13, Fantin 13, Mazzaro 10, Roncato 5, Grimoldi. Allenatore: Uma. Assistente: Lumastro.