Quantcast

Il Legnano piega la capolista Pont Donnaz risultati foto

Impresa dei lilla che piegano i valdostani

LEGNANO – Il Legnano si toglie la soddisfazione di battere la capolista Pont Donnaz, dopo un match vibrante e molto combattuto su un manto erboso, quello del Giovanni Mari, finalmente all’altezza del blasone lilla.

Legnano-Pont

Al primo minuto parte bene il Pont, già alla conclusione, peraltro sbilenca, con Scala le calcia male di esterno sul fondo da posizione impossibile.

Al 7′ Vignali da fuori area trova lo spazio per calciare, ma la conclusione è centrale.

Al 13′ punizione dalla sinistra per il Pont, con Ciappellano, ex di turno, che di testa tenta una deviazione complicata finita poi sul fondo.

Al 20′ Masini da fuori con un bel rasoterra, cerca l’angolino sulla sinistra ma la palla spizzica quasi il palo prima di finire sul fondo.

Al 23′ si fa male De Stefano che è costretto a lasciare il campo. Al suo posto entra Barbui che prende la medesima posizione nello scacchiere voluto da Sgrò.

Legnano-Pont

Al 27′ la partita si sblocca grazie ad un missile di Beretta che trova l’eurogol dell’1-0 per i lilla.

Legnano-Pont

Legnano pericoloso al 30′ con Gasparri che entra in area dalla sinistra, ma viene fermato da un fuorigioco assolutamente inesistente.

Il 2-0 arriva però al 37′ con una azione confusa al limite dell’area: la palla arriva poi a Tunesi che calcia forte e sul batti e ribatti Beretta solo davanti a Vinci di piattone infila la doppietta.

Legnano-Pont

Il Pont reagisce e Varvelli cerca il numero girando di tacco una palla volante, ma Russo è pronto al colpo di reni.

Il 2-1 arriva quasi allo scadere della prima frazione di gioco con uno schema su punizione dei valdostani, con Ciappellano che imbecca Masini, lasciato incredibilmente solo in area e capace di battere da pochi passi l’incolpevole Russo.

Legnano-Pont

Nel secondo tempo il Pont entra subito in campo deciso cercando il gol del pareggio iniziando ad alzare il ritmo di gioco.

Al 7’st Tanasa trova un varco in piena area, ma la conclusione di piatto è fuori misura.

Al 9′ in contropiede Varvelli salta bene due difensori cercando la botta al volo che Russo neutralizza allungandosi.

Cinque minuti dopo i Lilla cercano la giocata: conclusione smorzata in angolo del solito Beretta.

Ma il Pont cerca sempre il gol e lo sfiora al 17’st col solito Vignali che impegna severamente Russo costretto agli straordinari.

Il portiere lilla è ancora protagonista al 28’st mettendo in angolo il colpo di testa di Masini a botta sicura verso l’angolino di destra.

Russo superstar al 32′ con un colpo di reni sotto la trasversa a salvare l’incornata di Masini.

Lilla che cercano il contropiede do Gasparri, fermato per un fallo sospetto.

Lilla che tentano l’eurogol sul finale al 43’st con una bella conclusione al volo da fuori di Ronzoni, di poco alta.

LEGNANO – ASD Pont Donnaz H.A.E. 2-1 (2-1)

Marcatori: 27′ e 37′ Beretta (L), 45′ Masini (P)

LEGNANO – Russo; Brusa, De Stefano D. (25′ Barbui, 36’st Fondi), Di Lernia, Nava, Ortolani; Beretta, Tunesi (28’st De Stefano F.), Cocuzza, Ronzoni, Gasparri (34′ Luoni). (Colnaghi, Bingo, Febbrasio, Pellini, Frau). All. Sgrò

PONT –  Vinci; Scala (35’st Montenegro), Maffezzoli (41’st Paris), Tanasa, Balzo (31’st D’Onofrio), Ciappellano; Filip Robert (35’st Jeantet), Masini, Varvelli, Vignali, Sassi (11’st Sterrantino). (Gini,  Ferrando, Cena, Borettaz). All. Madafarri.

Arbitro – Cosseddu di Nuoro

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>