Quantcast

La Contrada San Bernardino ricorda Giuseppe Brignoli

Priore di San Bernardino ha curato il restauro delle vetrate dell'antica chiesetta di Contrada

LEGNANO – Nel pomeriggio di venerdì 21 maggio si è spento Giuseppe Brignoli, Priore di San Bernardino, curatore del restauro delle vetrate dell’antica chiesetta di Contrada.

Marco Ciapparelli, in passato Reggente della Contrada biancorossa e Cavaliere del Carroccio, lo ha voluto ricordare così: “Ci ha lasciato il giorno dopo la nostra festa patronale, quasi a non voler turbare la celebrazione.

Lo avevo invitato in Contrada negli anni ’70 e da subito aveva stretto forti legami di amicizia con il Capitano Pier Galimberti e con i Reggenti e i Consiglieri di allora.

Con il passare degli anni tutti coloro che si sono succeduti nelle cariche hanno avuto modo di apprezzare la sua cordialità, l’operosità, la generosità e la passione che lo hanno pervaso.

Giuseppe Brignoli Contrada San Bernardino

È stato il protagonista dei lavori di restauro della Chiesetta ed ha curato personalmente e donato le vetrate al piombo con il sole di San Bernardino e le immagini dei Santi che impreziosiscono la stessa.

Passionale ed entusiasta contradaiolo non ha mai voluto ricoprire le massime cariche di Contrada che più volte gli sono state proposte, ma per noi è stato anche qualcosa in più di una autorità di Contrada, è stato un esempio di dedizione, generosità e modestia.

Ci piace ricordarlo nell’abbraccio sorridente e vittorioso con i Capitani e Gran Priori che lo hanno avuto al loro fianco in ogni momento importante del loro mandato.

La Reggenza, il Consiglio di Contrada ed i contradaioli tutti abbracciano affettuosamente i figli ed i familiari tutti.
Ciao Peppo, ti abbiamo voluto tanto bene e te ne vorremo per sempre!”