Quantcast

La Sangio resta in B

Chiusa sul 3-0 la serie dei playout

SAN GIORGIO SU LEGNANO (MI) – La Sangiorgese Basket ce l’ha fatta. Chiudendo sul 3-0 la serie dei Playout vincendo a Piadena 84-73, la squadra di Coach Quilici ha raggiunto la salvezza che vale la permanenza in Serie B per un altro anno.

Una gara molto intensa che la Sangio ha gestito al meglio, chiudendo il primo quarto in vantaggio per 26-15, subendo poi il ritorno dei padroni di casa nel secondo, riprendendola poi in mano nella seconda metà.

Soddisfatto Coach Quilici: “Siamo salvi grazie alla professionalità dei nostri ragazzi. Il Covid è le assenze hanno reso questa stagione molto stressante e particolare. Oggi abbiamo gestito la gara dall’inizio alla fine, forse l’unica pecca è stata quella di non averla saputa chiude prima, però giocavamo in casa degli avversari che ci hanno giustamente messo qualcosa di più.”

Corona Platina Piadena – LTC Sangiorgese Basket 73-84 (15-26; 23-20; 13-21; 22-17)

Corona Platina Piadena: Caló 2, Strautmanis 16, Ferrazzi n.e, Arienti 3, Giovara 6, Tinsley 2, Motta 4, Chinellato 18, Trevisi n.e, Tiberti 9, Cavagnini n.e, Marchetti 13
Coach: Perrucchetti

LTC Sangiorgese: Berra 18, Dieng 21, Bargnesi 17, Toso 7, Bianchi n.e, Picarelli n.e, Baggi, Dushi 4, Fragonara 2, Pisoni, Cassinerio, Moretti 15
Coach: Quilici