Quantcast

Libera Legnano commemora Peppino Impastato e il Giudice Rosario Livatino

Domenica 9 maggio alle 10.30

LEGNANO – Il Presidio di Libera Legnano, “Antonella Valenti, Ninfa e Virginia Marchese”, comunica lo svolgimento della commemorazione per i 43 anni dall’assassinio di Giuseppe Impastato (Cinisi, 5 gennaio 1948 – Cinisi, 9 maggio 1978) e la celebrazione della beatificazione del giudice Rosario Livatino.

Peppino Impastato è stato un giornalista, conduttore radiofonico e attivista italiano, membro di Democrazia Proletaria e noto per la sua ironia e le sue denunce contro le attività di Cosa Nostra, a seguito delle quali fu assassinato da Gaetano Badalamenti il 9 maggio 1978.

Rosario Livatino è stato un magistrato italiano, assassinato dalla Stidda. Sarà proclamato beato il prossimo 9 maggio 2021.

La commemorazione si svolgerà presso il Giardino Comunale Peppino Impastato, Via Risorgimento, 19E, Legnano.

Programma:
– h. 10.30 i partecipanti raggiungono il Giardino (possibilmente in bicicletta)
– h.10.45 Inizio della commemorazione con letture dedicate a Peppino Impastato e Rosario Livatino
– a seguire intervento dell’Amministrazione Comunale e piantumazione di un fiore nel giardino.
– 11.30 conclusione e saluti finali.

Il Presidio ha scelto questo luogo intitolato a Peppino Impastato come esempio di memoria viva sul Territorio e per dare visibilità ad un luogo poco conosciuto dai cittadini e spesso oggetto di atti vandalici.