Quantcast

Positivi in Lombardia appena sopra il 2% foto

Crollano le ospedalizzazioni. Legnano meglio della Lombardia.

MILANO – I numeri sono inconfutabili: la discesa è consolidata e la Lombardia guarisce dal covid. Lo diciamo ormai da settimane, nonostante qualcuno si sforzi ancora a puntare il dito sull’inaffidabile indice RT che attualmente continua ad essere sotto quota 1.

covid lombardia

I numeri più importanti sono quelli della percentuale di positivi sui tamponi che scende oggi al 2.3% (ieri 3.59%; media a dieci giorni da 3.92% a 3.75%) indicando che i positivi attualmente sono davvero pochissimi.

A questo si aggiunga il dato degli ospedalizzati con la media a 10gg che passa da -82.7 a -84.7. A questi ritmi entro la fine della settimana si potrebbe arrivare vicino a quota 2.000 totali, un dato che vorrebbe dire eliminare qualsiasi pressione ospedaliera in ambito covid.

Anche le terapie intensive continuano a scendere con una media a 10gg che passa da -7.1 a -8.2, col target previsto di 300 pazienti da raggiungere entro la fine di maggio.

A Legnano oggi 2 i nuovi contagi contro i 3 di settimana scorsa per una incidenza in città di 78 casi ogni 100mila abitanti contro i 97 della Lombardia ed i 118 di Busto Arsizio.

legnano covid