Quantcast

San Domenico, l’Investitura a due anni dalla Vittoria

Nella Chiesa di Contrada la cerimonia di passaggio di consegne dei nuovi Reggenti saltata lo scorso settembre

LEGNANO – Data simbolica, quella scelta dalla Contrada San Domenico, per la cerimonia dell’Investitura religiosa della Reggenza in programma mercoledì 2 giugno presso la Chiesa Parrocchiale di San Domenico alle ore 10:30.

Saranno infatti passati esattamente due anni dall’ultima vittoria (ed anche dall’ultimo Palio corso) per i biancoverdi, arrivata proprio nel giorno del compleanno del Capitano due volte vincente Alessandro Bondioli, che mercoledì cederà formalmente il mantello al nuovo Reggente Moreno Giusti, e di Unselfish, il cavallo protagonista della vittoria del 2019.

La cerimonia, che il Covid ha impedito che si svolgesse nel mese di settembre dello scorso anno, vedrà anche la nomina ufficiale del riconfermato Gran Priore Vincenzo Saitta Salanitri e della nuova Castellana Debora Balliana, oltre a quella dello Scudiero Christian Ferrari, della Gran Dama Anna Croci Candiani e del Gonfaloniere Michele La Rocca.

Nel corso dell’Investitura riceveranno il mantello verde di Priore Mercedes Nigro e Simone Allieri, mentre verranno nominate Damigelle di Contrada Giorgia Salvini, Claudia de Silva e Federica Balliana e Cavalieri Jacopo Trapani, Francesco Saitta Salanitri e Lorenzo Verzella.

Purtroppo a causa delle restrizioni Covid, non sarà possibile effettuare il tradizionale corteo in partenza dalla Contrada ma i contradaioli biancoverdi si ritroveranno direttamente nella Chiesa di Contrada di Corso Garibaldi.