Quantcast

Ancora una domenica complicata per il Legnano Baseball foto

I legnanesi sconfitti in entrambe le gare a Fossano

FOSSANO (CN) – Doveva essere la domenica del riscatto, contro una squadra potenzialmente alla portata, invece per il Kemind Legnano Baseball è arrivata sul campo del Fossano una nuova pesante sconfitta che rende sempre più difficile il percorso verso la permanenza in Serie B.

Gara 1 si è conclusa sull’11-4, con i legnanesi che si sono sbloccati solo nei due inning finali, mentre gara 2 è inziata subito in salita con un parziale di 8-0 dopo il primo inning che ha tagliato letteralmente le gambe ai ragazzi di Coach Medina, costretti poi sul 18-0 finale al settimo inning.

Sugli altri campi, pareggio tra Palfinger Reggio Rays e Junior Parma, con gara 1 che vede i padroni di casa vincere per 7-3 e gara 2 chiusa sull’8-0 dai parmensi. Una gara a testa anche tra Ares Milano e Codogno, con i milanesi vittoriosi per 10-5 in gara 1 e sconfitti per 7-4 in gara 2. Lo stesso vale per Piacenza e Poviglio, con vittoria per 8-1 in gara 1 da parte dei piacentini, sconfitti poi per 9-1 in gara 2.

La classifica è sempre guidata da Poviglio con 0,813 punti (13-3), davanti a Junior Parma con 0,750 (9-3) e Codogno 0,714 (10-4). Sempre più complicata la classifica dei legnanesi, che con una sola vittoria in 14 gare si trovano in fondo alla classifica a quota 0,071. Davanti a loro Avigliana con 0,286 punti (4-10) e Ares Milano 0,375 (6-10).

Ora i legnanesi sono attesi ad un altro importante scontro diretto contro Piacenza, quart’ultimo con 0,147, frutto di 5 vittorie in 12 gare.