Quantcast

Federico Ortolani ringrazia Legnano foto

Dopo 8 anni in lilla "Orto" saluta

LEGNANO – Dopo 8 anni Federico Ortolani saluta Legnano. Questo il suo saluto personale alla piazza.

ortolani

“Tutte le cose belle finiscono e oggi si conclude la mia avventura a Legnano..
Una società che mi ha accolto che ero un bambino e che lascio ora, da uomo.
Essere un giocatore del Legnano è stato un onore e un privilegio, una delle migliori piazze della categoria che meriterebbe sicuramente altro.. per la storia, per la città e per la serietà e attaccamento della società verso questi colori, o meglio Il Colore Lilla!
Questa squadra mi ha dato tanto, mi ha dato Tutto. Ho cercato sempre di ricambiare nel modo migliore possibile tutto questo e spero di aver lasciato un buon ricordo a tutti quelli che hanno condiviso insieme a me questo Bellissimo viaggio.
Di Momenti Speciali ne ho vissuti tanti.. 2 promozioni, raggiunto e superato quota 100 presenze con la stessa maglia, vestito per diverse occasioni la fascia di Capitano, le feste sotto la curva, le feste in piazza.. è stato tutto Incredibile e sarà per sempre dentro di me come un esperienza Indimenticabile.
Ringrazio in primis la famiglia Munafò e Tomasich, persone serie e grandi professionisti che mettono tutto loro stessi e anche di più per lottare e difendere la squadra della loro città, che hanno sempre creduto in me anno dopo anno e mi sono sempre stati vicini. Un Enorme Grazie al grande Emilio, la vera anima del Legnano, il nostro migliore amico, che svolge un lavoro incredibile per tutti i giocatori. Un saluto ai tifosi, che sono sempre al seguito della squadra in qualsiasi situazione.
Un abbraccio a tutti i ragazzi che hanno condiviso lo spogliatoio con me, ne ho visti tanti, tantissimi, tutti buoni giocatori, ma soprattutto Grandi Uomini. Perchè per giocare in questa piazza non serve solo essere bravi a tirare 2 calci a un pallone, serve molto di più.
Ho giocato per il Legnano in totale per 8 anni, 2 di settore giovanile, 6 di prima squadra. 1/3 della mia vita l ho vissuto con questa maglia.. ora la lascio, fisicamente non ce l’avrò più, ma nel Cuore e sulla Pelle avrò sempre la maglia Lilla cucita addosso.
Grazie per avermi sempre fatto sentire a casa, me ne vado Felice, con la consapevolezza di aver dato TUTTO”.