Quantcast

Impianti sportivi: il disastro a San Vittore Olona foto

La sconfitta della politica locale, responsabile dell'attuale scempio

SAN VITTORE OLONA – Da comune europeo dello sport nel 2016, a comune con gli impianti sportivi peggiori. San Vittore Olona mostra in questa estate 2021 il degrado totale di una situazione che la politica locale non ha mai saputo gestire.

Il campo sportivo di via Roma è ormai una foresta a cielo aperto con erba alta fino a due metri, tanto da coprire anche le panchine dei calciatori. La tribuna invasa da erbacce. Gli spogliatoi devastati.

san vittore olona

Non va meglio al Malerba, invaso da erbacce infestanti lungo tutto il tracciato dell’anello di atletica e appena fuori il manto sintetico nuovo di zecca e mai utilizzato.

san vittore olona

Dentro una tribuna ormai devastata, con new jersey sparsi ovunque. Una situazione che chiunque puoi verificare passandoci davanti.

san vittore olona

Il rimbalzo di responsabilità fra la vecchia amministrazione e quella attuale francamente ha stancato. Non si è mossa foglia e la situazione attuale è sotto gli occhi di tutti. Sono impianti pubblici pagati coi soldi dei cittadini che meritano sicuramente maggior rispetto, così come le società sportive che hanno dovuto abdicare: su tutte la Mocchetti.

I gravi ritardi decisionali sono stati pagati a carissimo prezzo dalle associazioni e da chi pratica sport.