Quantcast

Serie D, inizia il mese finale

Gli impegni delle squadre dell'Altomilanese in apertura del mese finale di una lunghissima stagione

LEGNANO – Inizia oggi l’ultimo mese di una lunghissima stagione regolare in Serie D, dopo lo stop che è servito a giocare i tanti incontri sospesi a causa del Covid.

Turni tutti casalinghi per le tre squadre dell’Altomilanese. La Castellanzese ospita al “Provasi” il Pont Donnaz in una gara che vale il secondo posto in classifica, dopo che la fuga del Gozzano ha ormai messo quasi definitivamente la parola fine sulla corsa per il primo posto che vale la Serie C.

Castellanzese-Pont Donnaz, il “derby” delle sorprese

Il Legnano torna davanti al proprio pubblico, che da oggi potrà finalmente tornare sulle tribune del “Mari”, per incontrare la Folgore Caratese, attualmente a quota 56 punti al quinto posto che vale i playoff. Un obbiettivo per altro abbastanza inutile per la quadra lilla, che sarebbe costretta a prolungare ulteriormente la stagione senza per altro poterne poi beneficiare, visto che il ripescaggio dall’Eccellenza di due anni fa potrebbe essere un impedimento per un secondo eventuale ripescaggio in Serie C.

Appuntamento al “Battaglia” di Busto Garolfo per l’Arconatese, forte del vantaggio di 13 punti sul Vado penultimo che garantisce la matematica salvezza degli oroblù. La gara contro i liguri dell’Imperia, ben piantati a centroclassifica, assumerà quindi più il sapore di un’amichevole, visto che i tre punti in gioco serviranno ormai solo per le statistiche.