Quantcast

In Lega Pro si profilano solo 2 ripescaggi

Castellanzese fuori dai giochi?

CASTELLANZA –  In lega Pro non ci sarà alcuna ecatombe di società come invece preventivato in tempi non sospetti. L’anno della pandemia non corrisponde all’anno dei fallimenti.

Oggi delle 50 società aventi diritto all’iscrizione sono arrivate 50 domande, ma ci sono situazioni al limite come quelle di Casertana (documentazione incompleta) e Catania che ha problemi societari ma finora sanabili.

Per quanto riguarda le neopromosse il termine ultimo sarà quello del 5 luglio. Il Gozzano rinuncerà all’iscrizione. Sul tavolo solo due ripescaggi per completare le 60 squadre di Lega Pro.

La Castellanzese in un’ottica di ripescaggi potrebbe essere quindi fuori dai giochi, essendo fra le prime 5-6 a poter essere ripescate, ma in un range ampio avrebbe una posizione sfavorevole.