Quantcast

La Castellanzese ha un nuovo allenatore

I neroversi hanno scelto il sostituto di Mister Mazzoleni alla guida della prima squadra

CASTELLANZA (VA) – La Castellanzese ha scelto il sostituto di Mister Mazzoleni alla guida della prima squadra. E’ stato ufficializzato oggi, sabato 3 luglio, l’arrivo di Andrea Ardito, che torna su una panchina di Serie D dopo l’esperienza in Serie C come vice-allenatore della Giana Erminio di Gorgonzola (MI).

Nato a Viareggio l’8 gennaio 1977, Ardito ha esordito da giocatore nel Pontedera in Serie C1 nel 1994/95 ed in carriera ha indossato le maglie di Como, Bologna, Siena, Torino e Lecce.

Con i lariani è stato protagonista della doppia promozione prima in Serie B e poi in Serie A nel biennio 2000/01 e 2001/02. Nella massima serie Ardito ha collezionato 22 con il Como. Altra doppia promozione, questa volta con il Siena, passato dalla C1 alla Serie A nel 2002/03 e 2003/04. Anche con i senesi Ardito ha calcato i palcoscenici della massima serie, segnando la sua prima rete in questa categoria contro il Perugia. Altre due promozioni in Serie A arrivano per lui nel 2005/06 con il Torino e nel 2007/08 con il Lecce.

La sua carriera da allenatore inizia nel luglio 2015, quando il Como gli affida la guida della Primavera in coppia con Roberto Galia. Nel 2017/18 lo troviamo sulla panchina dell’Under 17 del Renate, mentre l’anno successivo passa al Seregno in Serie D, chiudendo la stagione con un ottavo posto. Nel dicembre del 2019 viene scelto dal Milano City, che in pochi mesi aveva cambiato ben tre allenatori (Fiorin, Passiatore e Petrone). A causa dello scoppio della pandemia, il campionato viene sospeso con i granata al terz’ultimo posto, che comporta la retrocessione d’ufficio in Eccellenza.

Nello scorso autunno viene ingaggiato dal Giana Erminio come vice di Mister Cesare Albè, ma viene esonerato a fine novembre.