Quantcast

Legnano Bicinfesta, l’US Legnanese dedica una giornata alla bicicletta

Tutti gli eventi dell'U.S. Legnanese per il 2021 presentati a Palazzo Malinverni

LEGNANO – Un’intera giornata dedicata al mondo della bicicletta. E’ “Legnano Bicinfesta“, un evento che l’U.S. Legnanese, organizzatrice della Coppa Bernocchi, ha deciso di mettere in programma sabato 11 settembre con la collaborazione del Comune di Legnano. Una manifestazione che è stata presentata oggi dal Presidente Luca Roveda e dall’Assessore allo Sport Guido Bragato nella Sala degli Stemmi di Palazzo Malinverni, in occasione della presentazione degli eventi dedicati al ciclismo che la Legnanese previsti nei prossimi mesi.

Per una giornata, dunque, la bicicletta e la mobilità dolce saranno al centro dell’attenzione nella nostra città. Tutti gli eventi vedranno come sede il Parco Falcone-Borsellino ed iniziaranno, nella mattinata, con uno spettacolo di Free Style. Sarà inoltre allestito un percorso dedicato alle Mountain Bike, a cui potranno accedere i bambini dai 6 ai 12 anni, accompagnati dagli atleti della sezione Off-Road della Legnanese.

Si passerà poi alla “Pedalata Family“, che interesserà la ciclovia lungo l’Olona dalla sede della Famiglia Legnanese fino al Parco Castello. Sul percorso verranno organizzati, per i più piccoli, cinque prove educative sull’uso della bicicletta che permetteranno di conseguire una “patente del bravo ciclista“.

Durante la giornata ci sarà poi la possibilità di visitare gli angoli più storici della nostra città al seguito di una “ciclo-guida“. Spazio anche alle E-bike, con un circuito all’interno del Parco Falcone-Borsellino dove sarà possibile provare le due ruote elettriche.

Durante la giornata saranno presenti anche degli stand dedicati al mondo del ciclismo, una vetrina per le attività del territorio che si occupano di tutto ciò che gira intorno alla bicicletta, dalla vendita, all’assistenza per arrivare all’alimentazione ed agli accessori.

Non poteva mancare anche la parte di ristorazione, che sarà affidata al Gruppo Alpini di Legnano, allietata dalla presenza di un DJ set curato da Radio Punto. L’evento sarà poi chiuso dall’Aperibike, con la presenza della madrina della Coppa Bernocchi Justine Mattera.

U.S. Legnanese

Eventi come questi vanno nella stessa direzione che la nostra Amministrazione ha imboccato, in un ottica di sempre maggior coinvolgimento della città“, ha commentato Bragato.

Non posso non ringraziare il Sindaco Lorenzo Radice e l’Assessore Bragato per il grande supporto che il Comune di Legnano ci fornirà in tutti gli eventi che abbiamo messo in cantiere – sono state le parole del Presidente della Legnanese – Un ringramento è dovuto anche alla Regione Lombardia, da sempre vicina alle nostre attività.

Nella stessa occasione è stata anche annunciata la data dell’edizione 2021 della Coppa Bernocchi, che si svolgerà il prossimo 4 ottobre. Roberto Taverna, vice-Presidente della Legnanese ha spiegato che, dopo l’edizione forzatamente “speciale” del Grande Trittico Lombardo che ha riunito, causa Covid, la Bernocchi, l’Agostoni e la Tre Valli Varesine, nel 2021 si tornerà a disputare la gara come al solito. Una gara che l’UCI, l’Unione Ciclistica Internazionale ha inserito nella categoria 1 ProSeries, la più alta dopo le grandi classiche come la Milano-Sanremo ed il Giro di Lombardia.

U.S. Legnanese

Siamo in contatto con tutti i principali team professionistici – ha spiegato Tavernae dopo il termine del Tour de France e la Vuelta avremo la possibilità di conoscere i nomi dei campioni che decideranno di prenderne parte. La Bernocchi arriverà a pochi giorni dal 26 settembre, quando si correrà il Campionato del Mondo, e la nostra speranza è quella di poter vedere la Maglia Iridata correre sulle nostre strade“.

Ma la Bernocchi non è l’unico appuntamento sportivo di prestigio tradizionalmente organizzato dalla Legnanese. Domenica 25 luglio si terrà la Targa Oro Città di Legnano ed il Gran Premio Pino Cozzi, storiche gare dedicate al ciclismo giovanile, la prima delle quali ha raggiunto il traguardo della centesima edizione. La Targa Oro Città di Legnano, dedicata agli Allievi, si sviluppera su un percorso di 75 km, con partenza da Legnano, quattro giri nel circuito della Valle Olona ed arrivo nuovamente nella Città del Carroccio. Il GP Pino Cozzi, a cui prenderanno parte gli Esordienti, che si terrà a seguire, si correrà su un percorso di 40 km che, sempre con partenza ed arrivo a Legnano. toccherà anche Marnate e Rescaldina.

La conferenza stampa è stata poi anche l’occasione per annunciare la nascita della Polisportiva U.S. Legnanese, che riunirà gli appassionati di ciclismo ed i Runner, che già da qualche anno corrono con i colori rossoneri.