Quantcast

Palio di Legnano, saranno 2.800 gli spettatori dell’edizione 2021

Salta la sfilata storica per le vie della città, in 400 sfileranno solo all'interno del campo

LEGNANO (MI) – Saranno 2.800 i posti disponibili per il Palio di Legnano del prossimo 19 settembre. A comunicarlo è stato il Comitato Palio, che si è riunito ieri sera, lunedì 27 luglio, per definire gli ultimi aspetti della sfilata storica e dei biglietti per la corsa ippica. Alla luce del decreto legge del 23 luglio 2021, la capienza dello Stadio “Giovanni Mari” sarà infatti di circa 2.800 posti, che dovrebbero scendere a 2.500 nel caso in cui la nostra regione dovesse passasse da zona bianca a gialla.

Presa anche la decisione di non toccare il costo dei biglietti, che resteranno dunque quelli dell’ultima edizione del 2019, ma non saranno più disponibili prato e parterre, dato che le norme anti-covid prevedono la vendita di soli biglietti con posto a sedere. Al momento non sono però ancora state definite le modalità di vendita.

Il Comitato Palio ha poi deciso che la sfilata storica sarà quest’anno ridotta a soli 400 sfilanti, che comprenderanno le otto Contrade, il Carroccio con la sua scorta e la Compagnia della Morte. Non ci sarà la sfilata per le vie di Legnano, ma gli sfilanti, si ritroveranno all’interno dell’area ex-Saffa in Via Pisacane e da lì si sposteranno su Via XX settembre per poter accedere al campo attraverso l’accesso di Via Palermo.

Ultima decisione presa è stata quella dell’imbandieramento della città, che inizierà da lunedì 23 agosto.