Quantcast

Verde pubblico a Legnano, AAA Sponsor cercasi

Il Comune cerca sponsor per la manutenzione e riqualificazione del verde pubblico

LEGNANOAAA Sponsor cercasi. In tempo di crisi, ogni soluzione è buona per risparmiare denaro, specie se pubblico. E’ quello che ha sicuramente pensato l’Amministrazione Comunale di Legnano guidata dal Sindaco Lorenzo Radice, che ha deciso di lanciare un’iniziativa per cercare sponsor disposti a sobbarcarsi l’onere della manutenzione degli spazi verdi comunali, in cambio di pubblicità.

Sarà dunque possibile sponsorizzare un parco, un giardino, una semplice aiuola, oppure una rotonda, un parterre alberato, uno spartitraffico, un’area gioco oppure un’area cani per l’esecuzione di specifici interventi di riqualificazione (come nuove piantumazioni o installazione giochi) o di manutenzione.

Non tutte le aree verdi cittadine saranno però a disposizione: resteranno fuori dal pacchetto il Parco ex Ila ed il verde nel Castello e nelle aree limitrofe.

I soggetti che intendano proporsi come sponsor o partner possono essere pubblici o privati (persone fisiche o giuridiche, comprese le associazioni, amministrazioni di condominio, singoli cittadini) anche in forma associata.

Tre le modalità di convenzione: la sponsorizzazione tecnica, la collaborazione tecnica e la sponsorizzazione finanziaria. Gli interventi di riqualificazione o di manutenzione dovranno essere eseguiti per un periodo minimo di un anno e massimo di cinque anni per la collaborazione e massimo di tre per la sponsorizzazione.

L’assegnazione dell’area verde, contestuale alla sottoscrizione della convenzione per la riqualificazione o manutenzione, non modifica la natura di superficie pubblica, accessibile a tutti e soggetta alle prescrizioni del Regolamento d’uso del verde e alle disposizioni delle vigenti norme urbanistiche e/o edilizie comunali. Lo sponsor o il partner non potranno quindi reclamare alcun uso esclusivo dell’area stessa“, sottolinea Palazzo Malinverni.

In questi mesi abbiamo raccolto diverse richieste da associazioni e aziende per occuparsi di verde pubblico –riferisce l’assessore Monica Berna Nasca – È la spia di un desiderio di fare qualcosa per la città contribuendo a sistemare e mantenere quella parte di patrimonio pubblico così delicato e particolare che è il verde. Sullo stato di parchi, giardini e aiuole riceviamo moltissime segnalazioni e mi piace sottolineare che la gran parte di queste sono orientate a migliorare la loro situazione. Questo avviso pubblico che torniamo a lanciare vuole essere quindi un invito alle forze vive della città per aiutarci a curare un bene di tutti così prezioso e importante come il verde”.

L’avviso pubblico è sempre aperto con scadenza quadrimestrale per la consegna delle proposte di sponsorizzazione o collaborazione entro le ore 12.00 del 30 aprile, del 31 agosto e del 31 dicembre.