Quantcast

Basket Serie B, Knights Legnano al lavoro per la nuova stagione

Presentazione ufficiale della Prima Squadra e prima seduta di allenamento agli ordini di Coach Eliantonio al PalaBorsani di Castellanza

LEGNANO – E’ iniziata ufficialmente oggi pomeriggio, 24 agosto 2021, la nuova stagione dei Knights Legnano, impegnati nel Campionato di Serie B di basket. L’occasione è stata la presentazione ufficiale della Prima Squadra, poi riunitasi per la prima seduta di allenamento agli ordini di Coach Eliantonio al PalaBorsani di Castellanza.

La nuova annata ha per me un significato molto particolare – ha esordito il Presidente Marco Tajanaperché segna la ripartenza da un campionato nazionale, quello che ritengo sia la giusta dimensione per una città come Legnano ed una società sportiva come la nostra.”

Presentazione Knights Legnano agosto 2021

Ripartiamo dalla Serie B e lo facciamo potendo gestire direttamente il PalaBorsani. Era da tanti anni che chiedevamo di poterlo fare, ma forse non c’era abbastanza fiducia nei nostri confronti. Da qui la decisione di andare “a conquistacelo”, partecipando e vincendo un bando pubblico“, ha ricordato il massimo dirigente biancorosso, che ha poi aggiunto: “Questo però non ci bastava, serviva una squadra che partecipasse ad un campionato di livello, che fosse in linea con quello che abbiamo fin qui fatto negli ultimi quindici anni. Grazie a Saronno, che ci ha permesso di scambiare il loro titolo sportivo con il nostro, abbiamo avuto la possibilità di iscriverci al Campionato di Serie B, che corona tutto il lavoro svolto negli ultimi due anni, da quando abbiamo scelto di non partecipare alla Serie A2.”

Presentazione Knights Legnano agosto 2021

Tajana ha poi dato uno sguardo al futuro: “Ora ci attendiamo un percorso di due o tre anni per crescere, per migliorare. La squadra è stata creata dal General Manager Maurizio Basilico e dal Coach Riccardo Eliantonio in tempi ristrettissimi, visto che solo a metà luglio abbiamo avuto la certezza di prendere parte alla Serie B, ma con un organico che promette molto bene. L’obbiettivo che ci siamo posti, non ci nascondiamo, è quello di arrivare almeno ai playoff. Anche se il nostro vero obbiettivo è quello di ricreare entusiasmo a Legnano intorno al basket. Sono convinto che non ci vorrà molto, perché tutto quello che abbiamo fatto negli anni precedenti ha creato una grande “brace” sotto la cenere. Ora non ci resta che soffiare via la cenere e l’entusiasmo non potrà che riaccendersi.

Noi abbiamo una base importantissima – ha poi sottolineato Tajanai quasi 500 ragazzi del settore giovanile. Ci serve avere una prima squadra che sia da traino per tutto il nostro movimento, deve diventare l’aspirazione per tutti i nostri giovani, deve diventare un momento di divertimento per i loro genitori e per tutti i nostri tifosi.

Presentazione Knights Legnano agosto 2021

Tajana ha poi aggiunto: “Ringrazio gli sponsor che ci hanno già dato la loro disponibilità per la nuova stagione, stiamo trattando con alcuni sponsor di maglia e speriamo di poter chiudere i contratti entro la metà di settembre. Non è un periodo semplice, il Covid ha colpito duramente le imprese del nostro territorio, già in difficoltà da alcuni anni. Però abbiamo un budget, abbiamo quindi la copertura, ora ci serve poter avere quel qualcosa in più per poter ambire a traguardi ancora più prestigiosi”.

Non sono mancate parole polemiche del Presidente dei Knights all’indirizzo delle autorità governative, per le scelte discutibili riguardanti gli accessi ai Palasport: “Le disposizioni governative legate alla gestione della pandemia ci impongo l’uso del green pass sia per accedere alle gare al PalaBorsani, sia per fare attività sportiva. Questo significa che per tutti i nostri ragazzi sopra i 12 anni sarà necessaria la vaccinazione, altrimenti per poter fare sport sarà obbligatorio effettuare un tampone ogni 48 ore, cosa questa che renderà praticamente impossibile fare attività sportiva a chi non risulta vaccianato. Ci ha lasciato molto perplessi l’atteggiamento del Comitato Tecnico Scientifico nei confronti della pesante limitazione imposta agli spettatori all’interno dei palazzetti. Su questo siamo assolutamente in disaccordo, perché non è possibile che nonostante l’imposizione del Green Pass, l’accesso ai palazzetti sia limitato al 35% della loro capienza. Dovremmo avere il 100%, ma ci accontenteremmo almeno del 75%. Con queste limitazioni potranno entrare al PalaBorsani circa 600 spettatori e questo ci mette già tra le società più fortunate. Non abbiamo ancora aperto la campagna abbonamenti proprio perché stiamo attendendo eventuali sviluppi da parte delle autorità governative, che speriamo possano arrivare entro una settimana.

Presentazione Knights Legnano agosto 2021

Se dovessimo anche solo avere un migliaio di spettatori a partita, venire a Legnano a vincere diventerà difficile per chiunque, per questo ci aspettiamo una risposta forte da parte della nostra tifoseria appena apriremo la vendita degli abbonamenti“, ha poi concluso Tajana.

Presentazione Knights Legnano agosto 2021

Maurizio Basilico, General Manager biancorosso, ha espresso soddisfazione per il gruppo di giovani aggregato alla Prima Squadra: “Il mio sogno, come tutti gli anni, è quello di poter vedere sempre più ragazzi di Legnano che riescono ad avere la possibilità di giocare e di poter emergere. E vedere così tanti ragazzi che arrivano dall’ABA e che si alleneranno con la Prima Squadra mi rende davvero felice. Loro sono il nostro futuro, loro sono la dimostrazione vivente di ciò che una società deve fare.

Poi Basilico ha voluto fare una importante precisazione: “Noi non siamo retrocessi, contrariamente a quello che talvolta si legge sui social. Noi abbiamo mantenuto il diritto di restare in Serie A2, che per vari motivi abbiamo deciso di cedere, ma sul campo non siamo assolutamente retrocessi, ma ci siamo salvati due anni fa in un campionato molto difficile. Quindi noi non abbiamo preso, come talvolta si legge in qualche commento, nessuna “scorciatoia” acquisendo il diritto di Serie B. Noi, dal punto di vista sportivo, avremmo potuto giocare ancora in A…”

Presentazione Knights Legnano agosto 2021

Solo poche parole quelle dette da Coach Riccardo Eliantonio, che ha lanciato un simpatico appello ai tifosi: “Noi ci metteremo tutto l’impegno per cercare di portarvi al palazzetto e farvi divertire. Se poi ognuno di voi convince un amico a venire a vedere una partita, ci darete una grossa mano. Noi ci alleniamo tutta la settimana in palestra, voi vi “allenate” fuori per convincere una persona a venire a vederci…

Presentazione Knights Legnano agosto 2021

Presente alla conferenza stampa anche il Sindaco di Legnano Lorenzo Radice, che ha commentato positivamente la voglia di ripartenza dei Knights e di tutto lo sport legnanese: “E’ una grande soddisfazione per la nostra città avere una squadra come i Knights che difenderà i nostri colori in un campionato di grande lustro e spero che tutta la comunità risponda bene a tutte le vostre proposte, sia sul parquet che fuori, come momento di aggregazione e di crescita, per tenere uniti giovani, famiglie e tutte le persone che gravitano intorno alla vostra società.

Lo sport nella nostra città sta ripartendo con molti sport, ingiustamente definiti minori, che stanno ottenendo con il loro lavoro e la loro dedizione grandi risultati. Il basket è sicuramente uno di questi, un altro è il baseball e softball, che nei giorni scorsi ha portato un grande evento internazionale [la Coppa delle Coppe di Softball – NdR] per una settimana proprio qui a Legnano”, ha concluso il Primo Cittadino Legnanese.

Presentazione Knights Legnano agosto 2021