Quantcast

Danni al campo di Via dell’Amicizia, Guido Bragato: “Episodi inqualificabili”

L'Assessore allo Sport Legnanese interviene l'ennesimo utilizzo abusivo dell'impianto

LEGNANO – L’Assessore allo Sport del Comune di Legnano Guido Bragato è intervenuto sulla questione dell’utilizzo abusivo del campo di Via dell’Amicizia, di cui il nostro giornale ha dato ieri ampio risalto, pubblicando le foto scattate dal Vice-presidente del Frogs Legnano Matteo Guarneri che documentano i danni arrecati alla struttura (leggi nostro articolo QUI >>).

Campo di Via dell’Amicizia, continuano gli accessi abusivi

Il campo di Via dell’Amicizia – ha dichiarato l’Assessore in un videomessaggio comparso su Facebook – con il campo sintetico a 11 consegnato a metà luglio e quello a 7 qualche mese fa, è un impianto rimesso completamente a nuovo oggi molto bello. L’Amministrazione Comunale in questi ultimi anni ci ha investito molto, per cui non è accettabile sapere – come abbiamo saputo ieri – che ci sono persone che sono entrate per utilizzare questo campo – che già è sbagliato – scavalcando ovviamente le recinzioni e dando luogo anche ad atti vandalici che rischiano di rovinare un terreno appena consegnato e su cui si ha appena fatto un grande investimento.”

Negli ultimi mesi sin da dicembre a novembre dicembre scorso abbiamo più volte concordato con la Polizia locale di intensificare i controlli, cosa che è stata fatta. Ma ovviamente non possiamo schierare l’esercito 24 ore su 24, quindi c’è bisogno del senso civico di tutti. Sia di chi dovesse registrare infrazioni – a cui chiediamo di continuare a segnalarle al comune o alla polizia locale – ed anche delle persone che si sono rese protagoniste di questi episodi sono veramente inqualificabili”, ha continuato Bragato.

Non so come commentare questi episodi, perché oltretutto rovinare una struttura nuova e veramente senza nessun senso“, ha concluso l’Assessore legnanese.