Quantcast

Knights Legnano, Edoardo Roveda torna a “casa”

Maurizio Basilico: ''Il progetto che ABA inizia a dare i primi frutti''

LEGNANOEdoardo Roveda torna a “casa”. Il play classe 1998 torna infatti ad indossare la casacca biancorossa dei Knights Legnano, dopo due anni in Serie B nella Sangiorgese ed uno nella Viola Reggio Calabria.

Frutto del vivaio Knights, Roveda è partito dal minibasket per arrivare a giocare con le giovanili biancorosse e dell’ABA, l’Accademia Basket Altomilanese, con la quale è arrivato diverse volte alle finali nazionali. prima di essere inserito nel roster dei Knights per due stagioni, 2016/17 e 2018/19, venendo schierato una trentina di volte tra regular season e playoff.

Nel 2018/19 è passato alla Sangio in Serie B, dove in due stagioni è stato impiegato per più di 50 gare. Lo scorso anno il passaggio, sempre in Serie B, a Reggio Calabria dove ha ottenuto una media di 5,5 punti, 4,7 rimbalzi e 3,6 assist in circa 25 minuti di utilizzo.

Play naturale, ha nelle accelerazioni al ferro e nella difesa i suoi punti forti e negli ultimi anni sta lavorando anche sul suo tiro da fuori che ora ha delle percentuali che cominciano a farsi interessanti.

Il ritorno di Edo nel nostro team è veramente un grande piacere per due motivi – ha dichiarato Maurizio Basilico, General Manager biancorosso – Il primo per la persona e il giocatore. Lo conosciamo da quando iniziò il minibasket a 6 anni con noi ed è sempre stato un grande agonista che ha dato tutto per giocare e onorare la nostra maglia, quindi che possa nuovamente difendere i nostri colori, non può essere altro che una soddisfazione. Il secondo è per il progetto che ABA che inizia a dare i primi frutti. Sapevamo che sarebbe stato un processo abbastanza lento, ma con Berra in A2 e Roveda in B, possiamo dire di iniziare a vedere delle risposte concrete alla progettazione degli anni passati”.