Quantcast

Legnano Baseball, Simone Dell’Acqua entra nell’Accademia Regionale Lombardia

Una grande opportunità di crescita riservata solo ai migliori quindici giovani giocatori lombardi di baseball dai 13 e i 17 anni

LEGNANO – Il Legnano Baseball ottiene un prestigioso riconoscimento per il proprio vivaio. Il giovane catcher biancorosso Simone Dell’Acqua ha infatti ottenuto l’accesso all’Accademia Regionale Lombardia. Si tratta di un grande risultato, riservato solo ai migliori quindici giovani giocatori lombardi di baseball dai 13 e i 17 anni che hanno passato le selezioni che si sono svolte nello scorso giugno al Campo Kennedy di Milano.

L’obbiettivo dell’Accademia è quello di accrescere il valore tecnico, tattico e fisico degli atleti selezionati, valorizzando le eccellenze del territorio che possono essere supportate e monitorate nel percorso di crescita sportiva, finalizzata alla costruzione dei giocatori della nazionale del futuro e stimolando tutti gli atleti a migliorare il proprio livello di preparazione.

L’attività dell’Accademia, che inizierà la sua attività annuale ad ottobre per terminare il prossimo 15 aprile 2022 e che sarà coordinata da Alessandro Bortolomai, si svolgerà sul campo “Natalino Indrigo” di Bovisio Masciago (MB).

Per Simone il baseball è qualcosa di presente nel suo DNA. Suo nonno Giorgio Colombo, giocatore, coach di lunghissimo corso e dirigente biancorosso, è nella Hall of Fame del club legnanese, mentre la mamma è stata in passato un’ottima atleta di softball.