Quantcast

Olimpiadi di Tokyo, niente finale medaglie per Marco De Nicolo

Si è conclusa la quinta Olimpiade consecutiva del tiratore legnanese

TOKYO – Si è conclusa la quinta Olimpiade consecutiva del legnanese Marco De Nicolo.

Impegnato quando in Italia era mattina presto nella gara di Carabina 3 posizioni maschile da 50 metri, il veterano azzurro ha concluso al 19° posto, non riuscendo quindi ad entrare nelle prime otto posizioni valide per la finale.

De Nicolo ha iniziato bene la gara, ottenendo un buon 396/400 nella posizione in ginocchio ed un altrettanto positivo 393/400 a terra, che gli permettevano di entrare tra i primi otto. Purtroppo la serie in piedi è risultata fatale per l’olimpionico legnanese, che non è  andato al di là di un 379/400 che lo faceva scivolare in diciannovesima posizione con un totale di 1168/1200, comunque meglio dell’altro azzurro Lorenzo Bacci, 30° con 1159/1200.

Si chiudono così, con l’amarezza di non aver centrato neppure una finale, le Olimpiadi di Tokyo per la nazionale azzurra.