Quantcast

Parabiago: niente calcio al parchetto sopra i 14 anni

La decisione della giunta parabiaghese dopo gli assembramenti di settimana scorsa

PARABIAGO – Da oggi scattano le limitazioni al parco di via Ovidio di fronte alla Madonna Dio ‘l sa, fra Parabiago e Nerviano.

I divieti che coinvolgeranno tutti i week end da oggi e fino al 31 dicembre 2021 ed hanno decorrenza dal sabato e fino alle ore 8 del lunedì successivo.

Nello specifico l’ordinanza del sindaco Raffaele Cucchi, limita l’utilizzo del Parco di via Ovidio con divieto di:
*stazionamento, se non per i posti a sedere costituiti da panchine;
*di utilizzo, da parte di persone al di sopra degli anni 14, dei giochi ludici ivi presenti;
*divieto di preparazione, cotture in ogni forma e consumo di alimenti e bevande;
*di bivaccamento e stazionamento inerte all’interno e nelle adiacenze e pertinenze del parco;
*divieto del gioco con la palla per le persone di età superiore agli anni 14;
*altresì vengono richiamati i divieti imposti dal D.P.C.M. 14 gennaio 2021, e successive indicazioni e prescrizioni, relativi alla frequentazione anche degli altri parchi e giardini cittadini, in particolare quelli relativi al divieto di assembramento, al rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno 1 metro per ogni altra attività, al divieto di qualsiasi gara, competizione e ogni attività connesse agli sport di contatto nelle piastre da gioco sportive presenti nei parchi.