Quantcast

Allenamento a sorpresa per l’Olimpic TKD Legnano, con il Maestro Monti intervenuto a sorpresa per Valerio Spinosa foto

Il Maestro Spinosa ci tiene a sottolineare i valori che da sempre vuole trasmettere ai propri ragazzi

LEGNANO – Spesso e volentieri si associano le arti marziali a pure tecniche di difesa e attacco, con il solo scopo di combattere: un messaggio che il Maestro Valerio Spinosa, dell’Olimpic TKD Legnano, non vuole trasmettere ai propri atleti.

Perché sono altri i valori che lo sport, qualunque esso sia, deve tramandare di generazione in generazione, da maestro ad allievo.

In questo momento particolare della mia vita – ci dice Valerio Spinosa, in cui sto affrontando una battaglia personale che mi vede costretto a combattere una malattia molto aggressiva e ricevere cure altrettanto significative per contrastarla, voglio comunque continuare a trasmettere al nostro gruppo quel messaggio di non mollare mai e continuare a lottare mentalmente per contrastare le proprie ansie, riuscire a dominare le paure superandole con la propria forza e con quella degli altri che ci sono accanto”.

Per la ripresa delle attività i Maestri di Busto Arsizio, Gallarate, Magnago e Samarate hanno voluto fare una sorpresa nella palestra di Legnano ed omaggiare il Maestro Valerio e l’Olimpic TKD Legnano con un allenamento tenuto dal Maestro Monti, primo Maestro di Spinosa, dando quel senso di energia positiva e voglia di ritornare presto ad allenarsi insieme a lui.

Dobbiamo ripartite, siamo stati fermi un anno e non possiamo fermarci ancora. L’anno sportivo è iniziato e ci prepareremo per gli eventi e le competizioni che man mano arriveranno. Un ringraziamento al Maestro Monti che è sempre stato e tuttora è vicino nei momenti di difficoltà, a mio fratello che mi sostituirà e continuerà a trasmettere la passione per il taekwondo al nostro gruppo ed ai Maestri amici che ieri non ho potuto personalmente prendere a calci ma che mi riprometto appena potrò di farlo volentieri”. Conclude spiritosamente Spinosa.

La serata di ieri quindi ha solamente insegnato quei valori descritti sopra ed è questo il vero spirito del Taekwondo. Le tecniche di difesa o di attacco sono state solo un contorno al vero scopo della serata: Amicizia, Rispetto, Sacrificio e, soprattutto, un grande insegnamento, mai mollare.