Quantcast

Castellanzese a porte chiuse

Domenica inizia la serie D

LEGNANO –  Attesa finita per la serie D che inizia ufficialmente oggi con alcuni anticipi che però non interessano il girone B.

Oggi calcio d’inizio alle 15 per Caldiero Terme-Luparense (C) e Pro Livorno-Flaminia (E) a Cecina; alle ore 16 Vado-Derthona (A), Clodiense-Adriese, Cjarlins Muzane-Mestre. Dolomiti Bellunesi-Levico Terme (C) a Feltre con inizio alle 16.

La gara Leon-Castellanzese del girone B sarà disputata a porte chiuse così come Vis Artena-Afragolese, Carbonia-Sassari Latte Dolce (G) e Virtus Matino-San Giorgio (H) per motivi di pubblica sicurezza riguardanti gli impianti delle società ospitanti.

Queste le gare e gli arbitri:

Girone A: Chieri-Borgosesia (Dasso di Genova), Caronnese-Sanremese (Matina di Palermo), Casale-RG Ticino (Paccagnella di Bologna), Fossano-Ligorna (Galiffi di Alghero), Gozzano-Imperia (Nuzzo di Seregno), Lavagnese-Varese (Fabio Cevenini di Siena), Novara-Asti (Ceriello di Chiari), Pont Donnaz-Sestri Levante (Vacca di Saronno), Saluzzo-Bra (Gianquinto di Parma), Vado-Derthona (Pasculli di Como).

Girone B: Arconatese-Casatese (Testai di Catania), Caravaggio-Desenzano Calvina (Albano di Venezia), Folgore Caratese-Brianza Olginatese (Drigo di Portogruaro), Leon-Castellanzese (Ghinelli di Roma 2), Real Calepina-Brusaporto (Toro di Catania), Sona-Crema (Cortese di Bologna), Franciacorta-Ponte S. Pietro (Selva di Alghero), Villa Valle-City Nova (Virgilio di Agrigento), Virtus Ciseranobergamo-Legnano (Franzò di Siracusa), Vis Nova Giussano-Breno (Mancini di Pistoia).