Quantcast

Knights in affanno contro Olginate

Prosegue la preparazione del Legnano Basket in vista della prossima stagione di Serie B

LEGNANO – Prestazione piuttosto opaca dei Knights contro Olginate, in una partita amichevole in cui Legnano è sembrata molto affaticata e in cui il peso della preparazione atletica sembrava farsi sentire parecchio. Knights sempre senza Cepic (out per ancora 3 settimane), Olginate senza particolari problemi di roster.

Il primo quarto sembra piuttosto equilibrato con un piccolo abbrivio degli ospiti, ma un sostanziale pareggio sul 19-20, con i Knights a impiegare subito la panchina, ma a reggere al livello del gioco che, con le settimane, migliora sensibilmente per padroni di casa e avversari.

Nel secondo periodo Legnano inizia ad avere dei passaggi a vuoto. Qualche palla persa di troppo per eccessiva generosità, permette agli ospiti di prendere un vantaggio confermato dalle ottime percentuali da fuori, per una gara che a metà tempo è sul 35-42.

Terzo quarto non particolarmente dissimile al secondo; si cambia campo, ma i Knights non trovano fluidità e continuità, mentre la NPO Olginate sembra giocare sul velluto, orchestrando bene sia a metà campo sia in contropiede fino al 51-74 della terza sirena.

Ultimo quarto favorevole ai Knights, ma con entrambe le squadre che svuotano le panchine e fanno assaggiare il campo ai giovani aggregati per un finale che recita 76-86.

Una prestazione non brillante per i legnanesi, da ieri abbinati al marchio 3G Eletronics, che preoccupa relativamente lo staff. La programmazione molto fitta degli allenamenti non è certo favorevole ai veloci recuperi e la stanchezza dovuta anche alla fase atletica, è sicuramente dovuta a questo.

Sabato prossimo altro test contro i giovani dell’Academy Varese, avversari che Knights hanno già incontrato lo scorso anno nel campionato di C Gold regionale.

Knights Legnano – NPO Olginate 76-86 (19-20; 16-22; 16-32; 25-12) 

(Fonte e foto Knights Legnano)