Quantcast

Laura Frigo e Greta Valli della Fo.Co.L: “Lavoriamo con entusiasmo per arrivare pronte alle prime partite”

Le due new entry scaldano i motori in attesa del ritorno in campo

LEGNANO – Avanza di gran carriera la preparazione della Fo.Co.L, praticamente ad un mese esatto dall’esordio in campionato: ai quattro allenamenti congiunti già organizzati, oltre al torneo di Concorezzo, in programma per il 2 ottobre, si è aggiunto un nuovo appuntamento che vedrà scendere in campo le Coccinelle in un nuovo allenamento con Gallarate, al PalaVolley di Legnano, sabato 18 settembre, alle ore 14.30.

Laura Frigo e Greta Valli

Le nostre ospiti per tracciare il punto a metà settimana sono le new entry Greta Valli e Laura Frigo che, nel corso della serata di martedì, ci hanno concesso il proprio tempo per una piacevole chiacchierata in cui si sono toccati vari punti, dal piacere del ritorno in campo alla tabella di marcia da seguire.

Negli ultimi anni sono stata molto fuori – esordisce la centrale saronnese Laura Frigo, ho esplorato poco la mia zona, quindi avrò anche questa possibilità. Qui mi trovo bene, le ragazze sono fantastiche, ci impegniamo tutte molto e speriamo di arrivare pronte all’inizio del campionato. I carichi sono medi, tutto sta andando secondo programma rispetto a quello che lo staff richiede e la nostra risposta è buona“.

A breve si ricomincia col volley giocato, sabato il primo allenamento congiunto: “Mi diverte molto tornare in campo, l’ho sperimentato lo scorso anno al rientro dopo la pausa causa Covid, con un ritorno veramente di gusto. Vorrei si ripetesse ancora, voglio solo divertirmi in campo“.

Stiamo lavorando bene – prende la parola Greta Valli, schiacciatrice –, la preparazione è diversificata, abbiamo iniziato a fare le prime fasi di gioco recentemente e fra poco cominceranno le amichevoli. Ho concluso tardi lo scorso campionato, la pausa è stata più breve rispetto alle tempistiche normali ma la voglia è tanta, soprattutto di ricominciare a giocare partire ufficiali, sperando che non accada più nulla di quanto è capitato e che si possa portare avanti la stagione con regolarità“.