Quantcast

Prosegue anche a settembre il Progetto Smart

22 violazioni al codice della strada contestate e 18 identificati

LEGNANO – Secondo fine settimana di settembre per il progetto Smart, il servizio di monitoraggio delle aree a rischio del territorio finanziato da Regione Lombardia messo in campo dalla Polizia locale di Legnano e cui partecipano i comandi di Canegrate, San Vittore Olona, San Giorgio su Legnano, Rescaldina, Villa Cortese e Dairago.

Nella notte fra il 10 e l’11 settembre gli agenti della Polizia locale di Legnano, in tutto 10 con una pattuglia in borghese, hanno contestato 22 violazioni al codice della strada, fra cui 8 per mancato rispetto del divieto di sosta, 4 per mancato uso delle cinture, 2 per veicoli non assicurati, 1 per superamento dei limiti di velocità, 1 per mancato rispetto dello stop. Nessuno dei 52 guidatori controllati è risultato positivo ai test per alcol e droga.

Quanto all’attività di Polizia amministrativa, un verbale è stato elevato per inottemperanza all’ordinanza sulla limitazione nella vendita di alcolici e uno per consumo di alcol e bivacco nelle immediate vicinanze del sagrato della chiesa di San Magno. In totale sono state 18 le persone identificate.