Quantcast

“Sabato un buon test per mettere in pratica quanto provato in allenamento”. Marini e Mazzaro già pregustano il ritorno in campo

Cresce l'attesa per l'allenamento congiunto che darà indicazioni sul lavoro svolto fin qui

LEGNANO – Ci siamo: dopo tanto lavoro in palestra, dopo i mesi di attesa, la Fo.Co.L è pronta per scendere in campo, in quei nove metri per cui si suda durante la settimana, preparando al meglio ogni minimo dettaglio.

Chiara Marini e Irene Mazzaro

L’allenamento congiunto di sabato, con Gallarate, servirà per dare allo staff le prime indicazioni riguardo quanto provato fin qui, per quello che sarà dunque un importante banco di prova.

Attesa spasmodica da parte delle protagoniste biancorosse, che non vedono l’ora di confrontarsi, seppur in termini amichevoli, con un’altra formazione, uscendo quindi dalle dinamiche del sei contro sei tipico delle sedute di allenamento.

Ringraziamo dunque le due ospiti che giovedì sera ci hanno allietati con le loro impressioni sull’imminente ritorno in campo: la palleggiatrice Chiara Marini e la banda Irene Mazzaro, doppiamente felice, dato che per lei si tratta del primo match dopo l’infortunio subito al ginocchio nel finale della scorsa stagione.

Le ultime sedute sono state più fresche, il che non guasta mai – esordisce Irene Mazzaro. Per quanto riguarda la preparazione sta andando tutto bene, gli allenamenti procedono, lavoriamo tanto e tutto va per il meglio“.

In allenamento abbiamo fatto i primi salti e sono contenta perché il ginocchio ha reagito bene – afferma riguardo il suo recupero dall’infortunio –. Sabato sarà un buon test, abbiamo iniziato a fare un po’ di gioco ma è ancora presto, per cui vedremo come girano le cose e avremo tanti spunti per proseguire l’avvicinamento al campionato“.

La segue la compagna Chiara Marini: “Stiamo lavorando il giusto, con tabelle di marcia ben organizzate in modo da lasciarci qualche pausa, mentre si lavora nel weekend per mettere a punto tutti gli aspetti fondamentali della preparazione. Sono in attesa della prima uscita di sabato, felice di tornare sul campo perché un conto è giocare fra di noi, diverso è affrontare un’altra squadra. Tutto quello che stiamo facendo in queste settimane serve per arrivare pronte alla partite, per questo motivo non vediamo tutte l’ora“.

Ricordiamo che l’allenamento congiunto con Gallarate è previsto per sabato 18 settembre alle ore 14.30.