Quantcast

Il Breno castiga il Legnano risultati

Partita da dimenticare per la squadra di Mister Sgrò

CARONNO PERTUSELLA (VA) – Il Breno si dimostra bestia nera per i lilla e vince meritatamente sul neutro di Caronno Pertusella con il rotondo punteggio di 4-0. La squadra di Mister Sgrò ha sofferto per buona parte della gara l’attacco dei bresciani, padroni del gioco per lunghi tratti dell’incontro. Da parte loro i lilla hanno fatto vedere qualcosa di buono solo nella parte iniziale della ripresa, quando l’innesto di Confalonieri ha permesso loro di schierarsi meglio in campo e di far vedere le azioni migliori, che però non hanno sortito nessun gol.

Foto Lilla Club Fedelisimi
Legnano-Breno 0-4

Venendo alla cronaca, la prima azione degna di nota della gara al 5′ quando Di Lernia spara alto sopra la traversa. Arrivano poi due pericoli per la porta lilla: prima intervento di Russo su un tiro di Triglia e trenta secondi dopo gran tiro dalla distanza di Cavallari che si stampa sulla traversa. Il gol è nell’aria ed arriva puntuale al 9′: contropiede del Breno, passaggio al centro per Mauri che tutto solo dal limite dell’area insacca con freddezza il gol dello 0-1.

Il Legnano si fa vedere con Ronzoni al 17′, bella la sua discesa ma il tiro è troppo alto. Finisce alto anche un bel tiro di Melchiorri per il Breno tre minuti dopo.

Bingo al 34′ stoppa di petto un preciso passaggio, si libera di un avversario ma solo davanti al portiere gli spedisce la palla addosso. Risponde il Breno con Mauri, lasciato troppo libero dalla difesa lilla, che per tre volte si fa vedere in avanti in buona posizione ma la prima volta il suo tiro è debole, le altre due è troppo alto. Non è dunque un caso se il meritato raddoppio dei bresciani arriva al 39′ da un azione nata dai piedi dello stesso Mauri, che si invola verso l’area lilla, crossa la centro per Triglia che di testa coglie l’angolino senza che l’incolpevole Russo possa far nulla per evitare la rete.

Mister Sgrò pensieroso - Foto Lilla Club Fedelisimi
Legnano-Breno 0-4

La reazione del Legnano si fa vedere subito dopo con Beretta che dalla destra crossa all’indirizzo di Ronzoni che tira di prima intenzione ma Tota para. Tre minuti dopo Mandelli serve di tacco Caradonna che li libera e crossa in area dove dopo una mischia la palla finisce di poco fuori. Si chiude il primo tempo con il Breno padrone del gioco per tutto il primo tempo, Legnano che soffre e si fa vedere solo nei minuti finali.

Dopo il riposo Mister Sgrò decide di operare la sua prima sostituzione facendo scendere in campo il giovane Confalonieri al posto di Bingo. Il Legnano si schiera con un 4-3-1-2 che sembra dare i suoi frutti nei minuti iniziali della ripresa, quando Moracchioli serve bene Gasparri che manda di poco fuori a porta vuota. Subito dopo spreca Confalonieri mandando alto sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Altra bella azione lilla al 52′ con Ravasi che si vede deviare in corner un tiro dopo una bella azione personale. Al 54′ Beretta serve ancora Ravasi che però svirgola la palla che comunque diventa pericolosa per la difesa bresciana.

Foto Lilla Club Fedelisimi
Legnano-Breno 0-4

Nel momento migliore dei lilla arriva però, in contropiede, la terza rete del Breno: Russo compie un miracolo e manda sul palo, sulla respinta arriva il neo-entrato Mondini che non perdona. Altra occasione per gli ospiti al 62′ con Triglia che quasi solo in area costringe Russo ad una pericolosa parata.

Lo stesso Russo compie due autentici miracoli in contropiede quando si trova davanti due avversari e para ad entrambi impedendo la quarta rete del Breno, che però arriva subito dopo, al 72′ ancora con Mauri.

Il Breno avrebbe la possibilità di fare cinquina all’80’, quando l’arbitro Poli assegna un rigore agli ospiti dopo che Russo atterra un avversario in area su azione di contropiede. Sul dischetto fa Triglia ma il portiere lilla para.

Finisce così con un pesante 0-4 che fa scivolare il Legnano fuori dalla zona playoff e che costringerà Mister Sgrò a lavorare in settimana per capire le tante cose che non hanno funzionato.

 

Legnano – Breno 0-4 (0-2)
Gol: 9′ e 72′ Mauri (B), 39′ Triglia (B), 55′ Mondini (B)

Legnano: Russo, Caradonna (87′ Gambino), Moracchioli, Bini, Bettoni (63′ Robbiati), Di Lernia (86′ Bertonelli), Beretta, Bingo (46′ Confalonieri), Ravasi, Ronzoni (59′ Barazzetta) , Gasparri.
In panchina: Tamma, Barbui, Bertoli, De Stefano D.
Allenatore: Sgrò
Breno: Tota, Tagliani, Mauri (73′ Goglino), Gasperoni (54′ Mondini), Melchiorri (66′ Cristini), Triglia (81′ Tanghetti), Brancato, Nolaschi, Cavallari (68′ Carminati), Cicciù, Sampietro.
In panchina: Serio, Pelamatti, Negretti, Manzoni.
Allenatore: Tacchinardi.
Arbitro: Poli di Verona.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>