Quantcast

Il Parabiago calcio a raffica risultati

Domenica arriva la capolista Furato

PARABIAGO –  Un Parabiago cinico e spietato chiude la pratica Santo Stefano Ticino nella prima frazione di gioco andando al riposo sul parziale di quattro a zero.
Prima marcatura quella di Franchi che ribatte in rete sul primo palo sulla battuta da angolo di FabriziVacalebre realizza con la complicità di una deviazione della difesa ospite Ebali (IN FOTO)che si inserisce di prepotenza con una forte conclusione sotto la traversa e capitan Caccia che “incorna” a rete su angolo.
Nella ripresa i galletti amministrano il vantaggio e sfiorano più volte la quinta marcatura con Vacalebre, Ebali, e Sacchi.
A dire il vero il Bomber numero nove del Parabiago un gol lo fa, ma a negare la gioia della rete a Sacchi ci si mette il direttore di gara che annulla inspiegabilmente una rete regolarissima al centravanti granata per un presunto offside.

Larga vittoria che tiene i granata al secondo posto in solitaria sul tabellone della graduatoria davanti solo il Furato ancora vincente e a punteggio pieno.

Ora testa a giovedì per l’incontro di coppa contro il Vela Mesero prima del big match di domenica prossima dove al Libero Ferrario  arriverà proprio la capolista Furato.

 
F.C. Parabiago – S.Stefano Ticino : 4 – 0   
Formazione Parabiago: Longaretti, Mussaro, Arrighi, Caccia, Fabrizi, Franchi, Pochini, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre

A disposizione: Dellavedova, La Greca, Peqini, Slavazza, Fogagnolo, Serighelli, Cestarolli , Pirito, Malcotti.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>