Quantcast

La Sangio crolla nelle Langhe risultati

Due tempi su quattro non bastano ai Draghi

ROERO (CN) – Non basta alla Sangio un buon primo quarto ed un ultimo periodo giocato con orgoglio per avere la meglio della San Bernardo Abet Langhe Roero, che tra il secondo e il terzo quarto trova un break importante per spaccare la partita. Purtroppo le basse percentuali non aiutano i Draghi che si disuniscono dando la possibilità ai langaroli di scappare via fino alla vittoria finale.

Avvio fulmineo e fulminante per la S. Bernardo Abet con un 7-0 che fa già maturare il tempo del primo time-out dopo 55 secondi. La LTC rientra più attenta, soprattutto a rimbalzo d’attacco dove si regala diversi extra-possessi e ribalta il punteggio (9-13). Turini dalla lunetta allunga a +6, ma Antonietti si carica i suoi sulle spalle e accorcia a fine periodo (18-19).

Perez e Castellino proseguono il buon momento dei padroni di casa per il sorpasso. Danna recupera ed in coast-to-cost trova il 26-22. Altro contropiede: Castellino assiste Cravero, che sbaglia, ma Tarditi corregge in schiacciata per il 28-22! Di lì a poco Tarditi colpisce anche dalla lunga e dall’altra parte Angelucci deve fare gli straordinari per limitare i danni (37-22). Tuttavia, Castellino da rimbalzo in attacco inventa e Antonietti dà lezioni di piede perno spalle a canestro: è 43-29 alla pausa.

Si riparte con la S. Bernardo Abet che prova a tornare a correre. Da alcune recuperate Tiberti, Tarditi e Danna incrementano il gap. La LTC pasticcia e perde contatto (51-31). Antonietti dall’arco non sbaglia, mentre Tiberti confeziona la giocata da 3 punti del 57-31. Ci pensa Melchiorri a spazzare via il 31 dalla casella del tabellone elettronico, anche se gli ospiti solo a cronometro fermo trovano fortuna: al trentesimo è 64-42.

La Sangiorgese non si dà per vinta nonostante il passivo severo ed in tre minuti confeziona uno 0-9, Jaomuzzi ferma tutto sul 64-51. Danna sblocca Langhe Roero a 6:20 dal termine, ma Antonini non vuole lasciare scappare via la contesa (68-57). Perez allora attacca il pitturato e scarica per Prunotto che riapre la forbice, seguito da Castellino in campo aperto e i piemontesi riprendono un po’ di fiato e di margine (74-57). Antonini prosegue la sua grande serata, ma non basta, la S. Bernardo Abet vince 76-63 per la gioia del nutrito pubblico del Pala 958!

 

S.Bernardo-Abet Langhe Roero – LTC Group Sangiorgese Basket 76-63 (18-19, 25-10, 21-13, 12-21)

S.Bernardo-Abet Langhe Roero: Luca Antonietti 21 (5/13, 2/2), Nicolò Castellino 15 (4/5, 1/2), Emanuele Tarditi 11 (4/7, 1/2), Andrea Danna 10 (5/10, 0/1), Amedeo Tiberti 7 (3/6, 0/1), Daniel Alexander perez 6 (3/5, 0/1), Marco Prunotto 4 (2/5, 0/0), Francesco Cravero 2 (1/3, 0/1), Alessandro Cagliero 0 (0/0, 0/0), Argent Ferracaku 0 (0/0, 0/0), Luca Cortese 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 12 – Rimbalzi: 48 12 + 36 (Emanuele Tarditi 12) – Assist: 13 (Nicolò Castellino, Amedeo Tiberti 3)
LTC Group Sangiorgese Basket: Nicolas Alessandrini 15 (6/10, 0/6), Lorenzo Turini 14 (1/4, 2/5), Simone Angelucci 12 (1/9, 1/3), Alessandro Voltolini 10 (3/6, 0/3), Andrea Bargnesi 5 (0/4, 1/4), Mattia Melchiorri 5 (0/2, 1/3), Giulio Dushi 2 (0/2, 0/0), Alberto Fragonara 0 (0/1, 0/1), Matteo Cassinerio 0 (0/0, 0/0), Sebastiano Codato 0 (0/0, 0/0), Francesco Toso 0 (0/0, 0/0), Luca Baggi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 26 / 30 – Rimbalzi: 31 11 + 20 (Lorenzo Turini 7) – Assist: 6 (Andrea Bargnesi 3)

I risultati della giornata e la classifica QUI >>