Quantcast

Non c’è storia al PalaVolley: la Fo.Co.L affossa Caselle

Le ragazze legnanesi seconde in classifica

LEGNANO – C’è dell’epica nel successo della Fo.Co.L contro Caselle Volley.

GS FoCoL Volley LegnanoFoto di Andrea Marchioro

C’è dell’epica nello spirito di squadra che queste ragazze hanno mostrato, dal primo all’ultimo scambio, nel sacrificio profuso in ogni azione, nella dedizione in difesa.

C’è dell’epica nel recupero del secondo set, quando le ospiti parevano avere in mano il pallino del gioco e invece no, alla fine lo vinciamo noi, per poi andare a suonare un assolo nella terza frazione, così da prenderci tutto, in un 3-0 voluto e costruito con grande intelligenza.

Senza contare poi il ritorno sulla scena di Sara Fantin, tenuta fuori da uno stop prolungato ma capace di rientrare subito da titolare, come nulla fosse, fresca, caparbia, aggressiva su ogni pallone.

Oggi quindi ci svegliamo così, secondi in classifica, con due vittorie consecutive a referto e una squadra forte, fatta di lottatrici pronte a tutto e magistralmente organizzata da coach Luigi Uma.

La cronaca:
Primo set (25-22)
Pronti, via! Simonetta e Valli ci portano sul 3-1, Caselle replica e si apre una fase punto a punto destinata a durare praticamente fino al termine del set. Funziona il muro legnanese (prima Simonetta, poi Fantin), ma Fragonas dall’altra parte pesca due ace (5-8), Legnano recupera grazie a Mazzaro, Roncato e Valli (8-9), poi arriva il sorpasso con lo show di Simonetta che mette a terra tre punti consecutivi per il 12-11. Camperi e Fano rispondono subito ma la doppia fast di Fantin ci tiene avanti. Fase tesa e concitata fino al 21-21 quando arriva la sterzata decisiva da parte biancorossa (Simonetta e Valli determinanti in attacco), e la Fo.Co.L chiude la pratica sul +3.

Secondo set (25-23)
Caselle parte col turbo (0-3, 1-5, 4-8) e sembra avere in mano le sorti del set, ma deve fare i conti con la quadratura e la voglia delle nostre ragazze. Brogliato è solidissima sia in difesa sia in ricezione, davanti tutte le attaccanti sono una sicurezza: quando Roncato chiama, loro rispondono. Mazzaro e Simonetta fanno partire la rincorsa, Valli e Frigo (fast e muro) la concludono (12-13). Per le piemontesi Fragonas, ben imbeccata da Garrafa, si affaccia nella nostra metà campo, ma ormai la storia del set è scritta, si vede nell’atteggiamento rilassato delle Coccinelle che ormai le sorti della frazione stanno cambiando. Parità sul 16-16, Camperi concede alle sue il +2, Valli e Frigo accorciano di nuovo, Caselle si illude (20-22), poi deve fare i conti con Mazzaro e Roncato (22-22). Di qui una discesa verso il 2-0 per Legnano: Nuccio forza in battuta ed è out, così come fuori è la fast di Mabilo che ci consegna il 25-23.

Terzo set (25-17)
Il leitmotiv del match è ormai segnato, l’orchestra biancorossa suona una sinfonia implacabile che assorda con la bellezza del gioco espresso dalle ragazze in campo. 2-1, 6-2, 8-3 e la Fo.Co.L vola sulle ali di un entusiasmo travolgente, il pubblico sugli spalti è infuocato. Roncato dispensa palloni che paiono pennellate nel firmamento biancorosso, e le sue compagne non fanno altro che trasformarle in punti. A muro siamo impenetrabili (punti di Frigo e Valli), Fantin va a segno in fast, Mazzaro si ritaglia la soddisfazione di due ace (mentre continua a cannoneggiare in attacco), Simonetta con il suo mancino è sempre letale, mentre dietro tutte si sacrificano per difese eroiche e leonine, come leonina è Martina Brogliato, una molla fucsia che rimbalza ovunque, manco fosse di gomma. Caselle sbatte contro una Fo.Co.L perfetta, che non concede più nulla, e alla fine si deve arrendere. Il 3-0 è confezionato con eleganza: ci prendiamo i 3 punti, da squadra matura e volitiva.

Fo.Co.L Volley Legnano-Caselle Volley 3-0
(25-22, 25-23, 25-17)

Fo.Co.L Volley Legnano: Lenna (L), Valli 10, Venegoni, Simonetta 15, Frigo 8, Brogliato (L), Marini, Bonato, Cavaleri (C), Fantin 6, Mazzaro 14, Roncato 2, Broggio. Allenatore: Uma. Assistente: Lumastro.
Note: 5 ace (10 errori in battuta), 59% in ricezione (25% perfetta), 39% in attacco, 9 muri.

Caselle Volley: Viesti, Borsero, Pasca, Garrafa Botta (C), Nuccio 5, Fano 5, Bosi (L), Mabilo 8, Fragonas 11, Gilardino (L), Camperi 14, Nogarotto. Allenatore: Perrotta. Assistente: Bonino.
Note: 4 ace (7 errori in battuta), 45% in ricezione (20% perfetta), 34% in attacco, 6 muri.

Arbitri: Di Gaetano – Sinacori

Foto di Andrea Marchioro