Quantcast

Passo falso casalingo per il C.G.S.V.O. risultati foto

Una tripletta dell'Union Oratori Castellanza condanna la squadra sanvittorese alla terza sconfitta consecutiva tra le mura amiche

SAN VITTORE OLONA (MI) – Ancora un passo falso fra le mura amiche per il C.G.S.V.O., evidentemente ‘allergico’ all’erba sintetica del campo di Via Asiago di Cerro Maggiore dove, anche quest’anno, si vede costretto a disputare gli incontri casalinghi a fronte della persistente indisponibilità degli impianti sportivi di San Vittore Olona.

Una sconfitta, quella rimediata contro l’A.D.S. Union Oratori Castellanza, indiscutibilmente figlia della giornata completamente storta dei ragazzi allenati da Vallarella che, fin dalle prime battute di gioco, hanno mostrato di non essere nemmeno la spenta controfigura della squadra scesa in campo domenica scorsa a Rescalda.

Non a caso, le prime occasioni sono tutte di marca gialloblu, se è vero che già al 9’ Provasi è costretto a respingere la conclusione ravvicinata di Volontè, mentre sugli sviluppi del successivo calcio d’angolo Mota sfiora l’incrocio dei pali con una girata al volo da centro area e, pochi minuti dopo, Monti non sfrutta l’indecisione di Mezzanzanica, sparando alto da buona posizione.

La prima azione pericolosa del C.G.S.V.O. cade invece al 25’ e porta la firma di Zambon che, servito ottimamente da Gadji, si fa respingere la conclusione da Gentilucci, mostrando da subito come le polveri della squadra di casa quest’oggi siano bagnate.

Pochi minuti dopo, su una punizione dalla sinistra battuta da Cattaneo, Idrizi spizza la palla di testa e Gentilucci è chiamato ad un grande intervento in angolo, laddove la svolta della partita è comunque alle porte. Al 38’, infatti, ancora Idrizi raccoglie un cross, proveniente questa volta dalla destra, e la sua conclusione sembra indirizzata verso l’angolo alto della porta avversaria; Ranghetti si avventa sul pallone per il tap in vincente, ma la sua deviazione alza la sfera sopra la traversa, facendo così sfumare il gol dell’ipotetico 1-0 per la squadra di casa.

Neanche il tempo di realizzare quanto accaduto e, sull’immediato capovolgimento di fronte, Monti fulmina Provasi sul suo palo, ripetendosi proprio allo scadere con una rasoiata dal lato opposto che fissa il punteggio sul perentorio risultato di 0-2 per la formazione ospite alla fine della prima frazione di gioco.

Nella ripresa, la reazione dei ragazzi di Vallarella è decisamente tiepida e le occasioni da rete si contrano davvero con il contagocce, soprattutto dopo il 65’ quando Volontè, con un tiro da fuori area – angolato, ma non irresistibile – mette a segno il gol del definitivo 0-3.

La partita si conclude così senza grandi emozioni con la formazione allenata da Poggioli che conquista meritatamente i tre punti e la squadra di Vallarella costretta a riflettere sulla terza sconfitta consecutiva in casa.

 

C.G.S.V.O. – A.S.D. Union Oratori Castellanza 0-3 (0-2)
Gol:  39’ Monti (U.O.C), 45’ Montio (U.O.C.), 64’ Volontè (U.O.C.)

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>