Quantcast

Provasi ancora terreno di conquista, per la Castellanzese arriva una nuova sconfitta risultati

Non è bastato il cambio di panchina alla squadra neroverde

CASTELLANZA (VA) – Non è bastato il cambio di panchina, con Riccardo Cotta che ha preso il posto di Andrea Ardito, per evitare una nuova pesante sconfitta alla Castellanzese contro il Desenzano Calvina, la sesta in sette giornate. Una sconfitta immeritata, arrivata a tempo scaduto dopo una ripresa che ha visto la squadra del Presidente Affetti dominare per lunghi tratti la gara, arrivando anche ad ottenere il temporaneo pareggio.

La prima azione pericolosa è neroverde in apertura con Colombo, servito da Piran, che si fa respingere un tiro fortissimo dal portiere ospite. Al 7′ Aliu salta Cattaneo e crossa, ma nessuno dei compagni è nelle vicinanze. Al 15′ bella conclusine di Gerevini, ma Cincilla para senza difficoltà.

La squadra ospite è andata in vantaggio al 27′ con Aliu che di testa sfrutta nel migliore dei modi un preciso assist ricevuto da fuori area da Agazzi.

Nella ripresa la Castellanzese diventa padrona del campo, mettendo in difficoltà il Desenzano Calvina. Al 58′ l’arbitro non si accorge di un tocco di mano in area di Boscolo Berto e subito dopo Mandelli cerca un tiro-cross che però esce sul fondo. I neroverdi sfiorano il pareggio dopo pochi minuti con Ferrandino che costringe Sellitto ad una miracolosa parata.

A metà della ripresa arriva un altro tocco di mano in area di Boscolo Berto, ma anche questa volta per l’arbitro è tutto regolare. Il pareggio della Castellanzese arriva al 67′, con Compagnoni lesto ad insaccare di testa una palla arrivata in area da un calcio piazzato sulla destra tirato da Ferrandino.

La rete che condanna la Castellanzese ad una nuova sconfitta arriva a tempo scaduto ancora con Aliu che è lesto a ribattere in rete una respinta di un difensore neroverde in area di un tiro da distanza ravvicinata di Ferrari. Per l’attaccante albanese arriva la doppietta personale che vale tre punti e che condanna la squadra neroverde a restare ancora una volta in fondo alla classifica.

 

Castellanzese – Desenzano Calvina 1-2 (0-1)
Gol: 27′ e 90′ Aliu (DC), 67′ Compagnoni (C)

Castellanzese: Cincilla, Compagnoni, Perego, Alushaj, Micheli, Colombo, Ferrandino, Piran, Mandelli (93′ Manfrè), Cattaneo 49′ Gazzetta), Melli.
In panchina: Snaghi, Sestito, Gazzetta, Mazzola, Mei, Tramutoli, Falzoni, Manfrè, Baldazzi.
Allenatore: Cotta.
Desenzano Calvina: Sellito, Agazzi, Malandrino (63′ Campagna), Carta (78′ Munaretto), Giani, Boscolo Berto, Gerevini (66′ Franzoni), Pinardi, Aliu, Marangon (76′ Ferrari), Ruffini.
In panchina: Rovelli, Turlini, Munaretto, Ndoci, Ricciardi, Iossa, Campagna, Franzoni, Ferrari.
Allenatore: Florindo.
Arbitro: Romaniello di Napoli.
Ammoniti: Melli (C), Carta (D), Pinardi (D), Micheli (C), , Manfrè (C).

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>