Quantcast

Al Parabiago non riesce lo sgambetto alla capolista risultati

Pubblico delle grandi occasioni al Libero Ferrario per il Furato capolista

PARABIAGO –  Il big match tra Furato e Parabiago finisce in parità.

Davanti ad un buon pubblico, la gara ha visto un match molto fisico, ma anche corretto, in cui ha prevalso l’equilibrio tra due compagini che hanno dimostrato di meritare entrambe la vetta della classifica.
Dopo 10 minuti i granata sbloccano il risultato: discesa di Vacalebre sulla fascia destra e cross al bacio per lo stacco di testa di bomber Sacchi che non perdona e arriva a quota cinque reti.

Il Furato spinge alla ricerca del pari ma la retroguardia Parabiaghese è impeccabile nel respingere le sortite ospiti.
Si va al riposo con i galletti in vantaggio, ma al rientro in campo il Furato si fa più minaccioso nella metà campo di casa con  i galletti costretti ad abbassare il proprio baricentro, ed è il Furato che su una percussione esterna costringe il granata Franchi ad atterrare in area  Epoli, l’arbitro decreta il rigore che viene trasformato da Rocca.
Raggiunto il pari la gara rimane combattuta a metà campo con le due squadre che a quindici minuti dal termine sembrano accontentarsi del punto.
Da segnalare solo una punizione di Sacchi deviata in angolo è un colpo di testa ravvicinato di Caccia che esce di poco .

F.C. Parabiago- Furato : 1 – 1   

Formazione Parabiago:
Longaretti, Mussaro, Slavazza, Caccia, Fabrizi, Franchi, Pochini, Bernardinello, Ebali, Sacchi, Vacalebre

A disposizione:
Dellavedova, La Greca, Rossi, Fogagnolo, Serighelli, Cestarolli , Pirito, Malcotti.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>