Quantcast

Il Legnano fa Bingo anche a Brusaporto risultati

Partita sofferta ma tre punti importanti messi in tasca

BRUSAPORTO (BG) – Partita sofferta per il Legnano che con una buona ripresa riesce a portare a casa tre punti dal capo del Brusaporto grazie al solito Bingo, autore del gol vincente.

E’ di Ronzoni la prima occasione del Legnano al 5′ che mette di poco alto dopo aver ricevuto un buon assist al centro dell’area dopo un’azione di ripartenza dei lilla. Cinque minuti dopo lo stesso Ronzoni crossa dalla destra e Ravasi di testa in tuffo manda fuori. Al 15′ Beretta scatta sulla sinistra, si accentra e tira, ma la palla finisce sull’esterno della rete.

Brusaporto-Legnano

I padroni di casa si fanno vedere al 21′ con Iori ma il suo tiro rasoterra è centrale e non impensierisce Tamma, sceso in campo oggi al posto di Russo, lasciato in panchina per un leggero risentimento al ginocchio. Occasionissima dieci minuti più tardi per il Brusaporto dopo un’azione confusa in area con palla che alla fine finisce tra le braccia di Tamma dopo un tiro da distanza ravvicinata da parte di un giocatore di casa.

Al 35′ Gasparri serve bene Ronzoni che tira ma spedisce la palla fuori lontana dalla porta difesa da Gavazzeni. Il primo tempo, in verità di non grande qualità, si conclude con una bella azione sulla fascia di Beretta che crossa al centro dove però non c’è nessun compagno in grado di intervenire.

Brusaporto-Legnano

La ripresa inizia con un gol annullato ai padroni di casa al 54′ per fuorigioco, con la difesa del Legnano che nell’occasione di era fatta sorprendere dall’azione in velocità degli avversari. Al 60′ Tamma è costretto ad un’uscita pericolosa per sventare il possibile vantaggio del Brusaporto. I lilla rispondono con una bella conclusione dalla distanza di Beretta che costringe Gavazzeni ad una difficile parata in due tempi.

Al 69′ arriva il gol del Legnano con Bingo (entrato una decina di minuti prima al posto di Confalonieri) lanciato sulla sinistra sul filo del fuorigioco, rientra, dribbla due avversari ed insacca.

Alla mezz’ora azione in contropiede dei lilla che si conclude con un gran tiro di Gambino che costringe ad una impegnativa parata Gavazzeni. Subito dopo è splendida azione di Bingo che salta un avversario e serve Gasparri il cui tiro è salvato in corner dal portiere di casa. Dalla bandierina la palla arriva a Bini che di testa serve Gasparri che è sul palo e la mette in rete, ma l’arbitro annulla per la posizione di fuorigioco dell’attaccante lilla.

Tre minuti dopo Iori ha la possibilità di pareggiare, ma il suo forte tiro si stampa sul palo, la palla ritorna allo stesso Iori che poi calcia alle stelle. In pieno recupero ancora una grande occasione per il Brusaporto con una punizione dal limite che Tamma devia in corner con un grande intervento che toglie letteralmente la palla dall’incrocio dei pali. L’ultima azione della gara è di Bingo in contropiede, ma una volta arrivato nei pressi dell’area spreca.

 

Brusaporto – Legnano 0-1 (0-0)
Gol: 69′ Bingo (L)

Brusaporto: Gavazzeni, Ippolito (72′ Menni), Consonni, Rodolfi (72′ Vitali), Suardi (88′ Travellini), Ondei, Forlani, Apollonio (78′ Ventura), Sokhna (75′ Valsecchi), Galelli, Iori.
In panchina: Aceti, Rondi, Bedushi, Del Fiore.
Allenatore: Carobbio.
Legnano: Tamma, Caradonna, Moracchioli, Bini, Bettoni, Di Lernia, Confalonieri (56′ Bingo), Beretta (63′ Gambino), Ravasi, Ronzoni, Gasparri (83′ Robbiati).
In panchina: Russo, De Stefano D., Bertonelli, Barazzetta, Barbui, Bertoli.
Allenatore: Sgrò.
Arbitro: Pazzarelli di Macerata.
Ammoniti: Bini (L).
Espulsi: nessuno

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>