Quantcast

Opportunità imprenditoriali e ripresa economica con l’assessore regionale Guido Guidesi

Una iniziativa di Carolina Toia per favorire un maggior ascolto e un dialogo più costruttivo tra il mondo del pubblico e del privato

LEGNANO –  Si è tenuto ieri sera, presso Palazzo Leone da Perego a Legnano, il primo tavolo di confronto tra le associazioni
di categoria del territorio e la Regione, per favorire un maggior ascolto e un dialogo più costruttivo tra il mondo del pubblico e del privato. Ad aprire la serata, Carolina Toia, Capogruppo Lega in Consiglio Comunale e promotrice dell’iniziativa, che ha dichiarato: “Esprimo viva soddisfazione per l’esito dell’incontro svoltosi ieri sera a Legnano, che ha visto impegnati in un confronto costruttivo l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi con i rappresentanti dei mondi produttivi, imprenditoriali e dello sport legnanese,
nonché i lavoratori e cittadini tutti”.

In una sala gremita di persone, pur nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti, si è percepita molta soddisfazione da parte dei presenti per un incontro tanto atteso, come sottolineato più volte anche dai rappresentanti delle Associazioni di categoria presenti. Continua Toia: “Un incontro che ho fortemente voluto promuovere per favorire, al di là di ogni colore politico, una relazione sempre più cruciale per supportare e sostenere il rilancio economico del nostro territorio: è questo il nostro impegno politico. Il significato di questo incontro è racchiuso in un metodo di lavoro che, da oltre un anno, portiamo avanti fatto di ascolto e proposte come momenti fondamentali per intercettare i bisogni, le risorse e soprattutto i progetti da incanalare nella progettualità regionale e comunitaria. Con il nostro incontro, abbiamo voluto contribuire ad avvicinare le istituzioni, come la Regione, ai cittadini, agli imprenditori, ai lavoratori”.

Conclude Toia: “Parlare di risorse, in periodo di crisi per il nostro territorio, è quanto mai argomento di attualità. È fondamentale pensare a progettualità realizzabili per potenziare e valorizzare lo spirito della nostra Città, favorendo un’effettiva comunicazione con il nostro interlocutore principale, la Regione, per collaborare affinché i progetti vadano a buon fine e possano essere finanziati: in tal senso il dialogo con Regione Lombardia rappresenta un’opportunità che deve essere prontamente e propriamente colta per il rilancio e il supporto alle nostre imprese”.

Come emerso nel corso della serata, sono davvero molte le potenzialità che Regione offre ai territori e a realtà tanto importanti quanto la nostra Legnano. Sono certa che, entro la fine del mandato regionale, ci sarà modo di favorire un nuovo incontro con chi, ad oggi, è sempre disponibile ad ascoltare le nostre imprese, i nostri artigiani e commercianti”.