Quantcast

Coppa Lombardia, il Parabiago si regala il biglietto per gli ottavi

Grazie al gol numero 493 dell'inossidabile Gianmaria Sacchi

ARESE (MI) – Grazie alla rete messa a segno al 92′ dall’inossidabile Gianmaria Sacchi (49 primavere sulle spalle…) l’F.C. Parabiago ottiene la qualificazione agli ottavi di finale di Coppa Lombardia a spese del San Giuseppe Arese.

Giocata su un campo pesantissimo che ha messo a dura prova la tenuta fisica dei 22 in campo, la gara nel primo tempo è stata molto combattuta, ma priva di grosse occasioni da rete, fatta eccezione per una conclusione debole dei padroni di casa che sfiora il palo alla destra di Della Vedova.

Andati al riposo sul risultato di 0-0, al rientro in campo i granata sono sembrati più determinati a cercare la posta piena con un colpo di testa di Sacchi, una conclusione di Ebali parata a terra e una conclusione alta di Vacalebre che nell’occasione non si accorge di Sacchi e Ebali liberissimi a centro area. Con il passare dei minuti la gara non si sblocca, ma quando i calci di rigore sembrano l’unico modo per sancire il passaggio del turno arriva il colpo del ko dei galletti: al minuto 92 Ebali scende sulla fascia sinistra e crossa centralmente dove il più lesto di tutti è bomber Sacchi che anticipa il suo diretto marcatore e insacca a fil di palo con un preciso piatto sinistro il gol che vale partita e qualificazione.

 

(Fonte e foto F.C. Parabiago)