Quantcast

Crollo casalingo per la Castanese

Giornata da dimenticare per gli uomini di Garavaglia

CASTANO PRIMO – Sconfitta pesante e la Castanese perde la vetta della classifica. La Castanese inciampa in casa contro l’Ardor Lazzate, che dopo il cambio in panchina continua la fase positiva.

Sembrava tutto semplice per i padroni di casa capaci di sbloccare subito il match grazie a Gibellini. Poi, dopo la reazione degli ospiti, arriva il pareggio di Artaria al 24’.

castanese-ardor

Ospiti che vanno in vantaggio con Baldan al minuto 48’. Nella seconda frazione, dopo il forcing offensivo dei padroni di casa, arriva la doccia gelata alll’86’ con Berberi.

castanese-ardor

Castanese-Ardor Lazzate 1-3
CASTANESE: Di Lernia, Boccadamo, Foglio, Barbaglia, Sciocco, Dedionigi, Greco, Ababio, Milano. Urso, Gibellini. A disposizione Buono, Orlandi, Garavaglia, Gheller, Ornaghi, Pellegatta, Donatiello, Tabita, Colombo. All. Garavaglia.
ARDOR LAZZATE: Ragone, Peverelli, Raimondo, Oldani, D’Astoli, Belotti, Pedrazzini, Artaria, Berberi, Baldan, Corona. A disposizione Bozzato, Ferraro, Frigerio, Castria, Ronchi, Pozzi, Manta, Sandrini. Cavalcante. All. Mastrolonardo.
Arbitro: Pastori di Busto Arsizio (Adragna di Milano e Algieri di Milano).