Quantcast

Effetto decreto: niente corsa a Santo Stefano!

Polemico il presidente: "Governo offensivo ed indegno nella comunicazione!"

NERVIANO – Corsa di Santo Stefano ANNULLATA!

Non si correrà la tradizionale corsa  in programma il 26 dicembre. Questo il comunicato ufficiale:

corsa

Alla luce delle nuove restrizioni abbiamo ritenuto, in accordo con il comando di Polizia Locale e sentiti diversi autorevoli pareri, di annullare la manifestazione denominata “Corsa di Santo Stefano” in programma domenica 26/12.
È con vero rammarico che vi scrivo queste parole perché davvero avremmo voluto tanto tornare a un pizzico di normalità, ma non è ancora il momento. Troppo alti i rischi.
Consentitemi tutttavia, da presidente dell’associazione sportiva che ha organizzato (come sempre al meglio) l’evento, dire che trovo assurdo, e anche offensivo per i cittadini italiani, che tanto hanno dato e continuano a dare, che chi ci governa continui con comunicati serali, anticipati ai giornali, in uscita i giorni immediatamente precedenti la vigilia di manifestazioni o eventi: un sistema comunicativo indegno e a tratti offensivo.
Nondimeno, come si suol dire, non capisco ma obbedisco. Siamo in guerra e in guerra si obbedisce. Gli eroi sono quelli che obbediscono(con senso critico ma si obbedisce) anche agli ordini più strampalati, non quelli che si lanciano da soli contro tutti.
Scusate lo sfogo. Cercate di capirci.
Colgo l’occasione per porgervi i nostri più sinceri auguri di Buon Natale, speriamo in famiglia