Quantcast

Salgono i contagi ed il sindaco di Inveruno vieta lo sport

Decisione singolare della prima cittadina verso bambini e ragazzi

INVERUNO – Una decisione che sta già facendo discutere quella del sindaco di Inveruno Sara Bettinelli che con una ordinanza ha sospeso tutta l’attività sportiva svolta dai ragazzi delle scuole delll’obbligo: dai 2016 ai 2008.

Niente palestre e niente calcio dopo che sei classi delle scuole dell’obbligo stanno seguendo le lezioni in Dad per i contagi.

Pare che in paese nelle scorse settimane ci sia stato stato un focolaio di contagi a seguito della disputa di un torneo.

Quindi da ieri niente allenamenti e niente partite sul territorio comunale, sino al 19 dicembre prossimo. Nulla vieta invece a questi stessi bambini di andare a giocare sui campi di altri paesi, anche solo per allenarsi.