Quantcast

Wiz Legnano, gli Aironi volano troppo alto

La capolista Robbio ha la meglio sui legnanesi

ROBBIO (PV) – Come nei videogame, ma quelli difficili. La WIZ Legnano torna dalla trasferta di Robbio con una certezza: quella di non essere ancora pronta, oggi, per sfidare il livello della capolista.

Robbio infatti, dopo un primo quarto fatto di schermagli e di studio reciproco (18-15) cambia passo sotto tutti i punti di vista dominando la partita in lungo e in largo. La prima della classe tatticamente punta fin dalla palla a due a stoppare o quantomeno a limitare Rinke, fonte del gioco legnanese, e con questa mossa toglie ritmo, velocità e tiri puliti al team legnanese.

Così, dopo i primi dieci minuti la squadra pavese aumenta il volume difensivo mentre in attacco il play avversario Grugnetti, lucidissimo in cabina di regia, serve in continuità le bocche da fuoco Pozzi, Tardito, Buzzin e Appendini che “strappano” sul break (20-5) del secondo periodo.

Un parzialone che, ai fini del risultato finale, risulterà già decisivo perchè Legnano dopo la pausa lunga rientra in campo probabilmente sorpresa dalla prova di forza dei padroni di casa, certamente frastornata e con poca fame e voglia di combattere. Con queste premesse il terzo periodo va via come “il massacro degli innocenti” con Robbio che allunga subito fino al “ventello” e, di fatto, chiude la pratica già al 30° (62-37), con la WIZ che, faticosamente, con i solo Battilana e Cantarin in linea di galleggiamento, arriva al quarantesimo.

Aironi Robbio – WIZ Legnano 77-49 (38-23)

Aironi Robbio: Pozzi 26, Tardito 13, Grugnetti 10, Buzzin 7, Appendini 6, Piccio 5, Fayssal 4, Castano 3, Gallina 3, Comelli, Gabetta, Sata.
Allenatore: Zanotti.
WIZ Legnano: Battilana 12, Riboli 6, Toia 2, Cantarin 12, Hamadi 9, Lodi ne, Portaluppi 2, Fasani, D’Ambrosio M. 5, D’Ambrosio D. ne, Rinke 1, Mapelli ne.
Allenatore: Beneggi.

La classifica
NB Aironi Robbio 22
Pallacanestro Cerro Maggiore 18
Sanmaurense Pavia 16
Basket Legnano 14
Settimo Basket 12
Ardens Basket Sedriano 10
Basket Corsico 6
Nuova Olympia Voghera 12

(foto Aironi Pallacanestro Robbio)