Quantcast

Covid: si cambia il conteggio dei malati

La Lombardia distinguerà tra ricoverati per Covid e quelli con Covid

MILANO – La Lombardia distinguerà tra ricoverati per Covid e quelli con Covid. La fotografia distorta di queste ore sul contagio in Italia non è più accettabile. Per questo motivo si terrà un vertice per cambiare il calcolo dei positivi e dei ricoverati, numeri questi che incidono sulla vita di tutti noi in fatto di restrizioni.

In sostanza le regioni chiedono a gran voce di cambiare il bollettino che misura il contagio in Italia ed il Cts ne discuterà domani.

La Lombardia farà da apripista per quanto riguarda gli ospedali, distinguendo tra ricoverati per Covid e quelli con Covid.
Ma c’è un altro tema caldissimo: quello del green pass e dell’elenco dei negozi in cui non si potrà entrare la tessera verde dal primo febbraio.

La lista Brunetta fa acqua da tutte le parti e potrebbe provocare una catastrofe economica senza pari. Restingere l’assenza di pass ai soli esercizi essenziali (alimentari e farmacie) non è infatti sostenibile. Giancarlo Giorgetti, ministro per lo Sviluppo economico, ha chiesto che l’ingresso resti libero in tutti i negozi che rimanevano aperti anche in zona rossa. Uno scontro interno al governo che potrebbe portare ad una crisi nel lungo termine.

Il pass verde sta causando problemi a non finire con il turismo, con città d’arte vuote, alberghi vuoti e montagna senza sciatori esteri per i quali è quasi impossibile trascorrere le vacanze in Italia da quando è stato introdotto il super green pass.