Quantcast

L’Ardens Sedriano torna in campo contro Cerro Maggiore

Dopo una pausa natalizia più lunga del solito

SEDRIANO (MI) – Dopo una pausa natalizia più lunga del solito, l’Ardens Sedriano può tornare in campo. Semaforo verde dunque per i biancorossi, che riprenderanno il girone giallo-2 di Serie C Silver dall’ultima giornata. Rinviato infatti l’impegno con Settimo al 30 gennaio, si riprende con la sfida in cui l’avversario sarà Cerro Maggiore.

La vice-capolista, che è in ritardo di quattro lunghezze rispetto alla battistrada Robbio, si presenterà in Via Allende con i favori del pronostico, frutto di una stagione da grandi aspettative. Il roster di coach Valente, nonostante rischi di fare a meno di diversi uomini a causa di contagi positivi, conta ugualmente su una lunga coperta e su individualità di spicco, su tutti la guardia Turano (18.2 di media) e il centro Chiesa (14.7), cui si aggiungono il play Rossi e le ali Ballarate e Maniero.

La squadra di coach Mei da parte sua non si è risparmiata nelle sedute d’allenamento, seppur dovendo fare anch’essa i conti con gli infortuni, il covid e una smisurata quantità di tamponi. Il gruppo si è allenato al meglio possibile in palestra, anche se manca il ritmo partita e bisognerà vedere come risponderà sul campo dopo 42 giorni senza partite. Sicuri assenti Corazza e Milini, in forte dubbio anche Gatti e Bonaccorsi. Recuperato Zuccoli, presente il neo arrivato Lacchè.

Appuntamento sabato 22 al Palasport di Sedriano alle 17.30, arbitrano Rossi di Villasanta (MB) e Akli di Milano.