Quantcast

Legnano, tripletta al Caravaggio risultati fotogallery

I lilla tornano in campo dopo un mese di stop forzato

LEGNANO – Tornare in campo dopo più di un mese di stop non è mai facile, ma il Legnano giocando una partita su ritmi abbastanza blandi riesce a portare a casa un’importante vittoria sul Caravaggio nel recupero della XVIII giornata di andata.
Tutto si risolve nella ripresa, con Ravasi che apre le marcature dal dischetto dopo soli due minuti e Bingo che raddoppia al 69’ dopo una splendida azione personale. Il terzo gol all’80’ porta la firma del giovane Barazzetta, entrato pochi minuti prima.

 

La cronaca

  • Partita iniziata con due minuti di ritardo per dare la possibilità di sistemare la rete della porta sotto la Curva.
  • Il primo tiro verso lo specchio della porta è di Caradonna al 4′, ma il suo cross finisce di poco a lato.
  • Sulla ripartenza Ibe riceve al centro dell’area ma scivola ai momento del tiro e la palla è facile preda di Russo.
  • Al 6′ lo stesso Ibe si lamenta per un presunto fallo in area del Legnano, ma l’arbitro correttamente fa proseguire.
  • Al 19′ fallo sulla trequarti difensiva del Legnano di Beretta che viene ammonito. La punizione di Lamesta arriva in area ma nessun compagno riesce ad intervenire e l’azione sfuma.
  • Bella azione in velocità di Brioschi dopo due minuti, ma il suo cross viene intercettato dalla difesa del Legnano.
  • Punizione dalla sinistra di Beretta al 25′ con palla deviata da Ronzoni che costringe Mazzoli ad una parata a terra.
  • Ammonito Aprile per fallo a centrocampo su Bingo al 27′.
  • Al 32′ Gasparri viene servito in profondità sulla fascia sinistra, ma controllato da un avversario è costretto ad un tocco con la punta del piede che non impensierisce la difesa del Caravaggio.
  • Calcio d’angolo di Lamesta per gli ospiti al 36′ ma la difesa lilla respinge senza difficoltà.
  • Al 46′ la difesa del Caravaggio pasticcia e corre un grosso rischio, ma per sua fortuna Gasparri non è abbastanza lesto ad approfittarne.
  • Dopo tre minuti di recupero si conclude un primo tempo senza particolari emozioni, giocato su un ritmo molto blando.
Ravasi ha aperto le marcature su rigore
Legnano-Caravaggio 3-0
  • Ad inizio ripresa primo cambio per il Legnano, con Confalonieri che prende il posto di Beretta.
  • Dopo due minuti Mazzoli sbaglia la respinta su un tiro da fuori, sul tap-in arriva Ronzoni che viene messo a terra: rigore per il Legnano che Ravasi non sbaglia e manda in vantaggio i lilla.
  • Primo cambio per il Caravaggio al 54′, Lieshaj entra per Torri.
  • Occasione per gli ospiti al 56′ con Lamesta che al volo manda di poco alto sopra la traversa.
  • Seconda ammonizione per i lilla per un fallo tattico di Caradonna sulla trequarti difensiva.
  • Il raddoppio del Legnano arriva al 69′ con Bingo che fa tutto da solo, entra in area e tocca dolcemente il pallone mettendolo alla sinistra di Mazzoli.
  • Lieshaj al 80′ tira dalla lunga distanza e la palla tocca la parte superiore della traversa.
  • A cinque minuti dal termine arriva la terza rete lilla con Barazzetta.

 

Legnano – Caravaggio 3-0 (0-0)
Gol: 51′ rig. Ravasi (L), 69′ Bingo (L), 85′ Barazzetta (L)

Legnano: Russo, Caradonna, Moracchioli, Bini, Robbiati, Di Lernia (83′ Barbui), Beretta (46′ Confalonieri), Bingo (77′ Barazzetta), Ravasi (70′ Quaggio), Ronzoni (70′ Bertoli), Gasparri.
In panchina: Tamma, Becchi, Confalonieri, Todaj, Iacovelli.
Allenatore: Sgrò.
‘ Caravaggio: Mazzoli, Traina, Cortinovis, Torri (54′ Lieshaj), Aprile, Viola, Baggetta (70′ Galdoune), Brioschi, Ibe (77′ Gallo), Lamesta (86′ Regantini), Fumagalli.
In panchina: Vitali, Corno, Gritti, Sirianni, Ferri.
Allenatore: Terletti.
Arbitro: Campazzo di Genova.
Ammoniti: Beretta (L), Caradonna (L), Aprile (C)
Espulsi:
Recupero: p.t. 3′. – 5′ s.t.

La classifica QUI >>